Discussione:
LUMINARE: Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate..
(troppo vecchio per rispondere)
Consulenze Alternative
2010-09-18 16:42:47 UTC
Permalink
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...

La persecuzione contro le terapie alternative del cancro è sostenuta
dagli interessi economico-politici istituzionali, che fanno parte
della grande menzogna sulla reale efficacia delle terapie oncologiche
ufficiali.

Essendo stato citato, mi permetto di aggiungere alcune considerazioni
sul “Perché vengono perseguitate le terapie alternative per la cura
del cancro”.
La risposta è semplice: perché tutte le terapie alternative sono
migliori di quelle proposte dall’oncologia ufficiale.

Tutte le terapie, difatti, compresa quella ufficiale, essendo acefale,
cioè senza un’idea guida (la genetica come causa del cancro è una
storia inventata senza fine) non sono in grado di capire quello che
fanno. Di conseguenza, i loro effetti terapeutici sono generici e
casuali, cioè non c’entrano niente con il cancro.

La differenza sostanziale, allora, tra la chemioterapia dell’oncologia
ufficiale e il rafforzamento generico dell’organismo dell’oncologia
alternativa, sta nel fatto che mentre la prima non c’entra niente con
il cancro ma distrugge i malati, la seconda, pur non avendo pure lei
niente a che fare con il cancro, almeno li aiuta a sopravvivere meglio
e più a lungo.
Vigendo però uno stato di buio totale per tutti, il potere economico-
politico-istituzionale (cioè le multinazionali, i baronati, i politici
comprati e gli ordini dei medici a questi connessi) non permette la
proliferazione di metodi di cura alternativi perché questi svierebbero
completamente i pazienti dallo sporco affare dei farmaci
chemioterapici, apparentemente gratuiti ma in realtà profumatamente
costosi per la società.

Non solo, ma se crollasse il castello delle menzogne dell’oncologia,
una volta minata per sempre la credibilità dei grandi studi
multicentrici mondiali, a ruota crollerebbero quasi tutte le altre
terapie sul diabete, ipertensione, cardiopatie, ecc. fondate anche
queste sulle menzogne statistiche.
Ecco perché io sono stato oggetto di una feroce persecuzione da parte
del potere, che ha utilizzato contro di me tutte le più grandi
bassezze giuridiche-istituzionali-mediatiche.
Non solo, ma mentre le altre terapie alternative non hanno un supporto
teorico adeguato, cioè logico e chiaro, la mia teoria fungina sul
cancro, che questo cioè sia causato da un fungo, è estremamente chiara
e semplice, e capace di smascherare alla radice le infinite idiozie
della causalità genetica del cancro, viatico per le chemioterapie. La
mia teoria quindi è tremendamente scomoda.

Per di più molta gente è guarita dopo aver effettuato la terapia con
soluzioni di bicarbonato di sodio al 5%, somministrato in maniera
peculiare. Questo perché è la sostanza più potente contro le masse
fungine, cioè neoplastiche.
Concludendo, la repressione istituzionale continua, ma sempre con
maggior difficoltà di fronte alla generale presa di coscienza che
l’oncologia ufficiale è fallita e che può seminare solo morte e
menzogne.

Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
marius
2010-09-18 17:21:31 UTC
Permalink
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
chi, quello condannato per truffa ed omicidio colposo e radiato dall'ordine
dei medici? e comunque, quando ti saresti specializzato in oncologia?
ricordo che all'epoca della condanna non eri specialsta in tale branca, e mi
sembra strano che abbiano fatto frequentare una scuola di specializzazione
(che comporta attivita' di cura al malato) ad uno radiato dall' ordine dei
medici: sarebbe contro legge.
Marius
Martin Ludwig Bormann (il cassiere del Terzo Reich)
2010-09-18 20:09:31 UTC
Permalink
Post by marius
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
chi, quello condannato per truffa ed omicidio colposo e radiato
dall'ordine dei medici? e comunque, quando ti saresti specializzato in
oncologia? ricordo che all'epoca della condanna non eri specialsta in tale
branca, e mi sembra strano che abbiano fatto frequentare una scuola di
specializzazione (che comporta attivita' di cura al malato) ad uno radiato
dall' ordine dei medici: sarebbe contro legge.
Marius
Su questo mi dispiace caro Mario, ma non ci siamo. Per inscriversi alla
scuola di specializzazione ci vuole la laurea in medicina. Se poi uno per
tutta la vita non si è mai iscritto all'ordine, se ha vissuto da barbone
chiedendo la carità, se ha scontato 30 anni per omicidio, se si è laurato in
legge ed esercita come avvocato etc.. etc.. non gliene frega niente a
nessuno.
Stemaz
2010-09-19 10:28:06 UTC
Permalink
In data 18/09/2010 22:09 Martin Ludwig Bormann (il cassiere del Terzo
Post by Martin Ludwig Bormann (il cassiere del Terzo Reich)
Su questo mi dispiace caro Mario, ma non ci siamo. Per inscriversi alla
scuola di specializzazione ci vuole la laurea in medicina. Se poi uno
per tutta la vita non si è mai iscritto all'ordine, se ha vissuto da
barbone chiedendo la carità, se ha scontato 30 anni per omicidio, se si
è laurato in legge ed esercita come avvocato etc.. etc.. non gliene
frega niente a nessuno.
Prima di aprire la bocca, informati: è necessario essere abilitati
all'esercizio della professione ed essere iscritti all'ordine. Tant'è
che devi produrre certificazione, altrimenti vieni buttato via a calci.
Quello che dici vale solo per partecipare al concorso per entrare nelle
scuole di specializzazione, ma se al momento di iniziare la scuola non
sei iscritto all'albo sei fuori.
--
Stemaz
***@gmail.com
"Meglio crepare con un metodo obsoleto proposto dai medici ufficiali o
crepare usando metodi sconosciuti proposti da medici alternativi?"
(Mister X, su it.salute)
G. Paolo
2010-09-19 11:52:12 UTC
Permalink
Post by marius
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
chi, quello condannato per truffa ed omicidio colposo e radiato
dall'ordine dei medici? e comunque, quando ti saresti specializzato in
oncologia? ricordo che all'epoca della condanna non eri specialsta in tale
branca, e mi sembra strano che abbiano fatto frequentare una scuola di
specializzazione (che comporta attivita' di cura al malato) ad uno radiato
dall' ordine dei medici: sarebbe contro legge.
Marius
Simoncini, ha conseguito la specializzazione in Oncologia proprio durante il
processo e prima della sentenza di primo grado, ma e dopo la radiazione
dell'albo; questo per tua informazione.
Si perche' la radiazione e' avvenuta cronologicamente **prima** della
sentenza di 1° grado del Tribunale di Roma ed essa non e' legata al
processo, ma solo per il fatto di aver utilizzato delle "terapie non
fornite, ne' validate" dall'ordine dei medici......ed io ci aggiungo anche
dall'OMS (Organizzazione Mafiosa Sanitaria...il 70% del suo bilancio
finanziario e' pagato da Bg Pharma.....sta scritto nel suo bilancio...vedi
sposorizzazione e lancio delle varie epidemie inventate di ogni
anno...influenza A o maiala lo scorso anno...., influenza B per il
2010-2011...forse la chiameremo maiala B) .Intanto VOI MRDICI siete stati
immessi dalla OMS nelle categorie da vaccinare obbligatoriamente (nuove
disposizioni recenti)..per cui vaccinatevi SUBITO se non volete incorrere
nei rigori della legge.....
Tanto e' innocua.....
Buona vaccinazione a tutti Voi...., medici di Big Pharma...
--
dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
max(L)
2010-09-19 12:34:52 UTC
Permalink
ma solo per il fatto di aver utilizzato delle "terapie non fornite, ne' validate" dall'ordine dei medici......
eh, anche la benzina e gli idrocarburi a basso peso molecolare non sono stati
mai validati quali terapie per l'ipercolesterolemia.
Ci hai mai pensato ?

Comunque ancora sto aspettando di sapere che fine ha fatto quel paziente spacciato come successo
per aver confuso le TAC

Comquneu sapevi che in letteratura girano gia' prove dell'inefficacia
del bicarbonato di sodio per la cura dei tumori ?

"Notably, bicarbonate did not affect the systemic pH or the growth
rate of primary tumors"
cfr, pag. 2 di:
Robey IF et al. Cancer Res. 2009 March 15, 69(6):2260-2268

E a proposito di bicarbonato ed ascorbato, al secolo Vitamina C:
assieme promuovono il cancro alla vescica.
Mica male per quei caproni che credono alle megadosi di Vitamina C
e che per ridurne l'acidita' ne fanno un beverone effervescente
mescolandola con il bicarbonato.

Titolo: l-Ascorbic Acid Amplification of Second-Stage Bladder Carcinogenesis
Promotion by NaHCO3

http://cancerres.aacrjournals.org/content/48/22/6317.abstract
per cui vaccinatevi SUBITO se non volete incorrere nei rigori della legge.....u
a proposito di vaccini, hai poi tolto dai tuoi 1000 studi quel riferimento bibliografico
ad Alice nel Paese delle Meraviglie ?

Ricordo ancora questo post del sommo Leonardo Serni:

"O Sommo! Ma e vero che in una bibliografia le infilarono
'Alice nel Paese delle Meraviglie' e lei ci casco? Ma le
legge le bibliografie che pubblica?"

http://www.foonews.info/it-discussioni-misteri/13394549-gli-imbecilli-contro-vaccinazioni-13.html
daylight
2010-09-19 13:51:47 UTC
Permalink
Post by max(L)
a proposito di vaccini, hai poi tolto dai tuoi 1000 studi quel riferimento
bibliografico ad Alice nel Paese delle Meraviglie ?
Ma ROTFL!!!!

Il link!!, il link!!!

:-))))
Fentanyl
2010-09-20 00:51:26 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
Buona vaccinazione a tutti Voi...., medici di Big Pharma...
Sicuro! Mica sono scemo che mi voglio beccare l'influenza e
soprattutto spanderla in terapia intensiva :-)
In ogni caso è ancora presto per vaccinarsi :D
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
G. Paolo
2010-09-20 06:38:23 UTC
Permalink
Post by Fentanyl
Post by G. Paolo
Buona vaccinazione a tutti Voi...., medici di Big Pharma...
Sicuro! Mica sono scemo che mi voglio beccare l'influenza e
soprattutto spanderla in terapia intensiva :-)
In ogni caso è ancora presto per vaccinarsi :D
No fallo subito e' meglio prevenire....
--
dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
"MDT (
2010-09-20 06:47:47 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
se lo conosci lo eviti

gretel
2010-09-18 17:36:15 UTC
Permalink
Post by Consulenze Alternative
Essendo stato citato, mi permetto di aggiungere alcune considerazioni
sul “Perché vengono perseguitate le terapie alternative per la cura
del cancro”.
La risposta è semplice: perché tutte le terapie alternative sono
migliori di quelle proposte dall’oncologia ufficiale.
come no!

http://archiviostorico.corriere.it/2006/maggio/21/Medico_condannato_omicidio_colposo_co_10_060521029.shtml


oppure



o anche



il resto te lo cerchi da solo? :P
"MDT (
2010-09-18 17:54:50 UTC
Permalink
On Sat, 18 Sep 2010 09:42:47 -0700 (PDT), Consulenze Alternative
Post by Consulenze Alternative
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...
e' normale quando vengono perpetrate da noti cialtroni...
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
Dottore STICAZZI
Giorgio Nardo
2010-09-18 20:57:03 UTC
Permalink
"Consulenze Alternative" <***@gmail.com> ha scritto nel messaggio news:7b6456e5-ae4a-4229-af95-***@c32g2000vbq.googlegroups.com...
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...

La persecuzione contro le terapie alternative del cancro è sostenuta
dagli interessi economico-politici istituzionali, che fanno parte
della grande menzogna sulla reale efficacia delle terapie oncologiche
ufficiali.

Essendo stato citato, mi permetto di aggiungere alcune considerazioni
sul “Perché vengono perseguitate le terapie alternative per la cura
del cancro”.
La risposta è semplice: perché tutte le terapie alternative sono
migliori di quelle proposte dall’oncologia ufficiale.

Tutte le terapie, difatti, compresa quella ufficiale, essendo acefale,
cioè senza un’idea guida (la genetica come causa del cancro è una
storia inventata senza fine) non sono in grado di capire quello che
fanno. Di conseguenza, i loro effetti terapeutici sono generici e
casuali, cioè non c’entrano niente con il cancro.

La differenza sostanziale, allora, tra la chemioterapia dell’oncologia
ufficiale e il rafforzamento generico dell’organismo dell’oncologia
alternativa, sta nel fatto che mentre la prima non c’entra niente con
il cancro ma distrugge i malati, la seconda, pur non avendo pure lei
niente a che fare con il cancro, almeno li aiuta a sopravvivere meglio
e più a lungo.
Vigendo però uno stato di buio totale per tutti, il potere economico-
politico-istituzionale (cioè le multinazionali, i baronati, i politici
comprati e gli ordini dei medici a questi connessi) non permette la
proliferazione di metodi di cura alternativi perché questi svierebbero
completamente i pazienti dallo sporco affare dei farmaci
chemioterapici, apparentemente gratuiti ma in realtà profumatamente
costosi per la società.

Non solo, ma se crollasse il castello delle menzogne dell’oncologia,
una volta minata per sempre la credibilità dei grandi studi
multicentrici mondiali, a ruota crollerebbero quasi tutte le altre
terapie sul diabete, ipertensione, cardiopatie, ecc. fondate anche
queste sulle menzogne statistiche.
Ecco perché io sono stato oggetto di una feroce persecuzione da parte
del potere, che ha utilizzato contro di me tutte le più grandi
bassezze giuridiche-istituzionali-mediatiche.
Non solo, ma mentre le altre terapie alternative non hanno un supporto
teorico adeguato, cioè logico e chiaro, la mia teoria fungina sul
cancro, che questo cioè sia causato da un fungo, è estremamente chiara
e semplice, e capace di smascherare alla radice le infinite idiozie
della causalità genetica del cancro, viatico per le chemioterapie. La
mia teoria quindi è tremendamente scomoda.

Per di più molta gente è guarita dopo aver effettuato la terapia con
soluzioni di bicarbonato di sodio al 5%, somministrato in maniera
peculiare. Questo perché è la sostanza più potente contro le masse
fungine, cioè neoplastiche.
Concludendo, la repressione istituzionale continua, ma sempre con
maggior difficoltà di fronte alla generale presa di coscienza che
l’oncologia ufficiale è fallita e che può seminare solo morte e
menzogne.

Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .


Incredibile, sono sconvolto nel leggere questo post scritto dall'ormai
leggendario Tullio Simoncini in persona. Da tempo immemorabile ti si nomina,
ma sembrava tu vivessi nell'iperuranio. E invece eccoti qua reale e
concreto.
G. Paolo
2010-09-19 11:56:02 UTC
Permalink
Post by Consulenze Alternative
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...
La persecuzione contro le terapie alternative del cancro è sostenuta
dagli interessi economico-politici istituzionali, che fanno parte
della grande menzogna sulla reale efficacia delle terapie oncologiche
ufficiali.
Essendo stato citato, mi permetto di aggiungere alcune considerazioni
sul "Perché vengono perseguitate le terapie alternative per la cura
del cancro".
La risposta è semplice: perché tutte le terapie alternative sono
migliori di quelle proposte dall'oncologia ufficiale.
Vedi la mia Tesina su: Cancro e Medicina Naturale :
http://www.mednat.org/cancro/tesina1net.htm
http://www.mednat.org/cancro/tesina2net.htm
--
dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
IgnazioGSS©
2010-09-19 12:14:53 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
http://www.mednat.org/cancro/tesina1net.htm
http://www.mednat.org/cancro/tesina2net.htm
Accidenti che concentrazione di puttanate allucinanti! :)
Spero sia una pagina comica, perche' se sei serio la cosa e' grave.
Post by G. Paolo
Mettiamo a confronto TUBERCOLOSI e CANCRO
Sintomi
- Il cancro è asintomatico. La tbc no
Falso. Il cancro spessissimo si presenta con una quantita' di sintomi a
dir poco impressionante. La TBC invece puo' anche essere asintomatica.
Post by G. Paolo
- La Tubercolosi, nello stato avanzato, ha sintomi precisi: dolore al petto, torace, difficoltà e/o dolore a deglutire, mancanza d'ossigeno, atelectasia polmonare,...fino a pressione bassa, con battiti cardiaci a 120, mani ippocratiche,
Dipende. Forse non lo sai, ma non esiste mica solo la tubercolosi
polmonare. Pensi che in una tubercolosi renale venga la tosse i reni? :)
Post by G. Paolo
- Parecchi malati di cancro hanno sintomi precisi, quelli della TBC !
La maggior parte invece hanno simtomi completamente diversi. E allora
come la mettiamo?
Post by G. Paolo
- La cura del cancro costa migliaia di euro, quella della TBC qualche decina.
Esticazzi?
Post by G. Paolo
- Radiologicamente sono Uguali
Falso, forse per una capra sono uguali, per un radiologo e per un medico
decente no di sicuro.
Post by G. Paolo
- Istologicamente sono uguali
HAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHAHA

Ma vai a zappare, va.
Cancro e TBC istologicamente uguali. Ma dove hai studiato,
all'universita' di Paperopoli?
Post by G. Paolo
- L'esame micobatterico che "farebbe" la differenza, non viene mai effettuato
Falso.

(oppure spesso invalidato da Formaldeide per la cattiva e deleteria
abitudine di riporre i campioni bioptici direttamente in formalina (ecco
l'esempio del protocollo SBAGLIATO) !

falso. Mica gli esami per diagnosticare la TBC li fai tu o gente del
tuo stampo.
Post by G. Paolo
Isolati importanti: qualsiasi microrganismo isolato dai tessuti e dai campioni bioptici può essere significativo ai fini di una diagnosi.
Puo' essere. E allora?
Post by G. Paolo
Commento NdR: Praticamente nei fatti la Tubercolosi e’ l’anticamera del Cancro e/o lo precede...che il cancro sia la degenerazione, ovvero lo stadio avanzato della Tubercolosi ??, SI, secondo la Medicina Naturale, la malattia e' UNA SOLA, la quale che vista e/o diagnosticata dai vari livelli (sintomi) essi vengono scambiati, dai medici impreparati della medicina ufficiale, per malattie varie... !.
Ma non dire minchiate. A ZAPPARE!
max(L)
2010-09-19 12:38:52 UTC
Permalink
Post by IgnazioGSS©
Post by G. Paolo
http://www.mednat.org/cancro/tesina1net.htm
http://www.mednat.org/cancro/tesina2net.htm
Accidenti che concentrazione di puttanate allucinanti! :)
Mah...certo che una tesi di laurea che non riporta l'universita'
di appartenenza mi lascia assai perplesso.
Fentanyl
2010-09-20 00:59:19 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
http://www.mednat.org/cancro/tesina1net.htm
http://www.mednat.org/cancro/tesina2net.htm
E sti cazzi!
Roba da nobel!
Ti hanno anche dato la dignità di stampa? :D
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
Fentanyl
2010-09-18 22:27:15 UTC
Permalink
On Sat, 18 Sep 2010 09:42:47 -0700 (PDT), Consulenze Alternative
Post by Consulenze Alternative
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...
Perchè sono tutte puttanate senza alcun fondamento scientifico, atte a
spillare soldi a povera gente.
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
Chi? il terrorista bastardo omicida e truffatore?

ATTENZIONE, SIMONCINI NON E' UN MEDICO.
In firma la vera storia di questa merda umana che insieme a Vanoli e
al ConsulenzeAlternative di sto cazzo meriterebbero di morire di
tumore soffrendo lentamente mentre si fanno un bidè di bicarbonato.
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
Giorgio Nardo
2010-09-18 22:43:45 UTC
Permalink
Post by "MDT (
On Sat, 18 Sep 2010 09:42:47 -0700 (PDT), Consulenze Alternative
Post by Consulenze Alternative
Perché le cure alternative sul cancro vengono perseguitate...
Perchè sono tutte puttanate senza alcun fondamento scientifico, atte a
spillare soldi a povera gente.
Post by Consulenze Alternative
Dr. Tullio Simoncini (Oncologo) .
Chi? il terrorista bastardo omicida e truffatore?
ATTENZIONE, SIMONCINI NON E' UN MEDICO.
In firma la vera storia di questa merda umana che insieme a Vanoli e
al ConsulenzeAlternative di sto cazzo meriterebbero di morire di
tumore soffrendo lentamente mentre si fanno un bidè di bicarbonato.
Senta lei, SI CONTENGA! E MI CONSENTA una critica. Che motivo c'è di
esprimersi in questo modo così aggressivo nei confronti di un collega? Forse
ti ha pestato i piedi? Cosa ha fatto a te personalmente?
Consulenze Alternative
2010-09-18 22:58:59 UTC
Permalink
Post by Giorgio Nardo
Senta lei, SI CONTENGA! E MI CONSENTA una critica. Che motivo c'è di
esprimersi in questo modo così aggressivo nei confronti di un collega? Forse
ti ha pestato i piedi? Cosa ha fatto a te personalmente?
perche' Tullio non si e' venduto al Padrone cme ha fatto lui.
(che tra l'altro non ha neanche il coraggio di postare col proprio
nome).
cio' denota una forte dose di vigliaccheria & infamia.


--
ILConsulente .
IgnazioGSS©
2010-09-18 23:04:49 UTC
Permalink
Post by Consulenze Alternative
(che tra l'altro non ha neanche il coraggio di postare col proprio
nome).
cio' denota una forte dose di vigliaccheria& infamia.
Tu invece ti chiami consulenze di nome e alternative di cognome, vero,
Tafazzi?
O Arancia di Nome e Meccanica di cognome?
O dennis di nome e ve di cognome? Oppure Charles di nome e Bronson di
cognome?
Giusto per capire, eh?
Fentanyl
2010-09-18 23:37:24 UTC
Permalink
On Sat, 18 Sep 2010 15:58:59 -0700 (PDT), Consulenze Alternative
Post by Consulenze Alternative
perche' Tullio non si e' venduto al Padrone cme ha fatto lui.
(che tra l'altro non ha neanche il coraggio di postare col proprio
nome).
cio' denota una forte dose di vigliaccheria & infamia.
E tu invece? dov'è il tuo nome e cognome che non li vedo?
Ti chiami Consulenze di nome e Alternative di cognome?
Ma prima di sparare una cazzata, ci rifletti su?
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
Fentanyl
2010-09-18 23:35:41 UTC
Permalink
Post by Giorgio Nardo
Senta lei, SI CONTENGA! E MI CONSENTA una critica. Che motivo c'è di
esprimersi in questo modo così aggressivo nei confronti di un collega? Forse
ti ha pestato i piedi? Cosa ha fatto a te personalmente?
Hemm qualcosa mi sfugge.
Chi è che sarebbe il mio collega?
Io sono un medico e certo è che non ho citato nessun altro medico nel
mio post, per cui onestamente non capisco a cosa ti riferisci.
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
Giorgio Nardo
2010-09-19 00:13:03 UTC
Permalink
Post by Fentanyl
Post by Giorgio Nardo
Senta lei, SI CONTENGA! E MI CONSENTA una critica. Che motivo c'è di
esprimersi in questo modo così aggressivo nei confronti di un collega? Forse
ti ha pestato i piedi? Cosa ha fatto a te personalmente?
Hemm qualcosa mi sfugge.
Chi è che sarebbe il mio collega?
Io sono un medico e certo è che non ho citato nessun altro medico nel
mio post, per cui onestamente non capisco a cosa ti riferisci.
Ti riferisci a Tullio Simoncini. Anche se radiato dall'albo è pur sempre un
tuo collega e gli devi rispetto, se non altro da un punto di vista formale.
Fentanyl
2010-09-19 01:07:20 UTC
Permalink
Post by Giorgio Nardo
Ti riferisci a Tullio Simoncini. Anche se radiato dall'albo è pur sempre un
tuo collega e gli devi rispetto, se non altro da un punto di vista formale.
Te sei veramente fuori di melone.
Io non rispetto nemmeno al livello di escremento uno che ha ucciso
delle persone dopo averle derubate.
Te lo ripeto, medico non vuol dire laureato in medicina. E' una
definizione che implica un qualcosa di molto più profondo, una
missione.
La sua missione è farsi soldi rubandoli alla gente.
Rispettare quella merda truffatrice e omicida di simoncini?
Mai.
--
Simoncini: il finto medico che non cura i malati.
Li uccide dopo averli derubati.

http://medbunker.blogspot.com/p/la-cura-simoncini-non-cura-nessuno.html
Stemaz
2010-09-19 10:30:48 UTC
Permalink
Post by Giorgio Nardo
Ti riferisci a Tullio Simoncini. Anche se radiato dall'albo è pur sempre un
tuo collega e gli devi rispetto, se non altro da un punto di vista formale.
Col cazzo (scusa il francesismo).
*Non* è collega, dal momento che la laurea non la toglie nessuno (e
rimane dottore in medicina), ma *non* è medico.
Giusto da un punto di vista formale, eh!
Cribbio, sei un troll fenomenale. Grande la tua sparata sul diidrossido.
Hai la mia ammirazione.
--
Stemaz
***@gmail.com
"Meglio crepare con un metodo obsoleto proposto dai medici ufficiali o
crepare usando metodi sconosciuti proposti da medici alternativi?"
(Mister X, su it.salute)
max(L)
2010-09-19 10:54:13 UTC
Permalink
Post by Stemaz
*Non* è collega, dal momento che la laurea non la toglie nessuno (e
rimane dottore in medicina), ma non è medico.
Giusto da un punto di vista formale, eh!
IMHO tutto l'annoso e formale problema finisce
per distogliere l'attenzione dal vero problema:
come ha ottenuto la laurea costui (*) ?

Perche' onestamente queste sono rare perle di crassa, inescusabile, ignoranza
senza speranza alcuna:

"My opinion is that fungi and virus are the same thing, that is fungi
"generate virus, so that their mutual passage is comprehensible."

cfr:

http://groups.google.it/group/sci.med.diseases.cancer/msg/e79903889c7a018?hl=it


(*) dati gli indizi di cui sopra, ecco, io qualche ideuzza me la sono fatta
IgnazioGSS©
2010-09-19 11:25:37 UTC
Permalink
Post by max(L)
Perche' onestamente queste sono rare perle di crassa, inescusabile, ignoranza
"My opinion is that fungi and virus are the same thing, that is fungi
"generate virus, so that their mutual passage is comprehensible."
http://groups.google.it/group/sci.med.diseases.cancer/msg/e79903889c7a018?hl=it
Si, roba da fargli rifare pure le scuole superiori, altro che
specializzazione. Ma poi QUANDO si sarebbe specializzato in oncologia,
se e' stato radiato del 2002? Nel '99 lui stesso dichiarava di non
essere oncologo

http://tinyurl.com/79flko

nel 2002 lo hanno radiato...
G. Paolo
2010-09-19 12:13:18 UTC
Permalink
Post by Stemaz
Post by Giorgio Nardo
Ti riferisci a Tullio Simoncini. Anche se radiato dall'albo è pur sempre un
tuo collega e gli devi rispetto, se non altro da un punto di vista formale.
Col cazzo (scusa il francesismo).
*Non* è collega, dal momento che la laurea non la toglie nessuno (e
rimane dottore in medicina), ma *non* è medico.
Giusto da un punto di vista formale, eh!
Cribbio, sei un troll fenomenale. Grande la tua sparata sul diidrossido.
Hai la mia ammirazione.
Gia' hai ragione la laurea in medicina, non definisce un medico, ma un
ingegnere......
medico e' colui che ha una lauera in medicina, e non in ingegneria, o
falegnameria....


In Italia il medico è il laureato in medicina e chirurgia che abbia inoltre
conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione da parte del
proprio ordine professionale, attraverso il superamento di un apposito esame
di stato.
In altre nazioni europee non costituisce un titolo ma la semplice
descrizione di un mestiere allo stesso modo dei termini sarta, fabbro,
docente, etc.
In Italia poi, a differenza di altri paesi, compie un reato chi si definisce
medico senza il possesso dei requisiti richiesti in ordine alla laurea e
all'abilitazione. In Svizzera, ad esempio, ci si può autodefinire "Medico
naturista NVS" senza aver mai frequentato l'università.

tratto da wikipedia.org
Parafrasando, il lauerato in medicina e' un medico di conseguenza, ma in
italia e solo in italia perche' qui comanda la lobby dell'ordine dei medici
per poter praticare e fare il giornalista), non puo' operare (abilitazione)
sui malati, se non e' iscritto all'ordine dei medici, e se non ha superato
l'esame di stato....pero' negli ospedali i laureandi in medicina, per fare
pratica..."esercitano sui malati"....
La stesa cosa succede nell'ordine dei giornalisti che impone anch'esso
l'obbligo di iscrizione, ci sono vari albi, all'interno dell'ordine per
poter esercitare la professione di giornalista. Negli altri stati cio' NON
avviene....perche in Italia la lobby dell'ordine dei giornalisti (come
quella dell'ordine dei medici) e' riuscita ad imporsi sulla liberta' di
professione, sancita dalla Costituzione....

dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
Stemaz
2010-09-19 12:26:30 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
Gia' hai ragione la laurea in medicina, non definisce un medico, ma un
ingegnere......
medico e' colui che ha una lauera in medicina, e non in ingegneria, o
falegnameria....
Vedi, vanoli, anche tu dovresti contare fino a 10 e resistere
all'impulso compulsivo di mettere mano alla tastiera, copiare&incollare
senza rileggere, ed evitare di dire cagate.
Post by G. Paolo
In Italia il medico è il laureato in medicina e chirurgia che abbia inoltre
conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione da parte del
proprio ordine professionale, attraverso il superamento di un apposito esame
di stato.
A parte il fatto che l'abilitazione all'esercizio della professione non
viene conferita dall'ordine professionale, ma dallo Stato (dopo il
superamento dell'esame di Stato, appunto), trovo interessante poi quanto
Post by G. Paolo
In altre nazioni europee non costituisce un titolo ma la semplice
descrizione di un mestiere allo stesso modo dei termini sarta, fabbro,
docente, etc.
Mi spieghi come fa, allora, il lumonaROTFL a potersi definire "medico"
se non può esercitare la professione?
Post by G. Paolo
tratto da wikipedia.org
http://it.wikipedia.org/wiki/Medico
La prossima volta copia bene, eh!

Ah, a proposito, ti sei dimenticato di rirpondere ad una mia semplice
Post by G. Paolo
quanto devo considerare il sintomo "angor", secondo la tua
esperienza?
Non hai ancora risposto. Evidentemente perchè:
[ ] Non sai rispondere
[ ] Non è conveniente per te rispondere.

In entrambi i casi ci stai facendo la figura dell'incompetente, caro il
mio "consulente".
--
Stemaz
***@gmail.com
"Meglio crepare con un metodo obsoleto proposto dai medici ufficiali o
crepare usando metodi sconosciuti proposti da medici alternativi?"
(Mister X, su it.salute)
G. Paolo
2010-09-19 12:38:36 UTC
Permalink
Post by Stemaz
Post by G. Paolo
Gia' hai ragione la laurea in medicina, non definisce un medico, ma un
ingegnere......
medico e' colui che ha una lauera in medicina, e non in ingegneria, o
falegnameria....
Vedi, vanoli, anche tu dovresti contare fino a 10 e resistere
all'impulso compulsivo di mettere mano alla tastiera, copiare&incollare
senza rileggere, ed evitare di dire cagate.
Post by G. Paolo
In Italia il medico è il laureato in medicina e chirurgia che abbia inoltre
conseguito l'abilitazione all'esercizio della professione da parte del
proprio ordine professionale, attraverso il superamento di un apposito esame
di stato.
A parte il fatto che l'abilitazione all'esercizio della professione non
viene conferita dall'ordine professionale, ma dallo Stato (dopo il
superamento dell'esame di Stato, appunto), trovo interessante poi quanto
Post by G. Paolo
In altre nazioni europee non costituisce un titolo ma la semplice
descrizione di un mestiere allo stesso modo dei termini sarta, fabbro,
docente, etc.
Mi spieghi come fa, allora, il lumonaROTFL a potersi definire "medico"
se non può esercitare la professione?
Lui e' medico a tutti gli effetti (avendo ricevuto dallo stato il benestrare
con il conseguimento dell'apposito esame) ma in italia, e solo in italia,
per ora non puo' esercitare sui malati, perche' non iscritto all'ordine dei
medici.
Post by Stemaz
Post by G. Paolo
tratto da wikipedia.org
http://it.wikipedia.org/wiki/Medico
La prossima volta copia bene, eh!
Ah, a proposito, ti sei dimenticato di rirpondere ad una mia semplice
Post by G. Paolo
quanto devo considerare il sintomo "angor", secondo la tua
esperienza?
Il sintomo-dolore detto: "angor pectoris" e' evidentemente un segnale
importante da non sottovalutare.
Per cui e' "dentro" ed utile nella tecnica diagnostica morfologica che ha
come base l'osservazione ed "ascolto" del corpo del malato.
Essa si "somma" con le altri tipologie di indagine ed osservazione di cui
avevamo precedentemente parlato (iridologia + Segno di Caotino).
--
dr. G. Paolo Vanoli - Giornalista (Albo speciale) - Consulente in Scienza
della Nutrizione e Medicine Naturali - Webmaster di: www.mednat.org
Stemaz
2010-09-19 13:24:11 UTC
Permalink
Post by G. Paolo
Lui e' medico a tutti gli effetti (avendo ricevuto dallo stato il benestrare
con il conseguimento dell'apposito esame) ma in italia, e solo in italia,
per ora non puo' esercitare sui malati, perche' non iscritto all'ordine dei
medici.
Tradotto: non è medico. Almeno finchè non potrà iscriversi in un ordine
professionale, cosa che ad oggi non è stato ancora possibile.
Post by G. Paolo
Per cui e' "dentro" ed utile nella tecnica diagnostica morfologica che ha
come base l'osservazione ed "ascolto" del corpo del malato.
Io direi "fondamentale". tanto da indurmi, sul solo sintomo, ad eseguire
una coronarografia. Alla faccia di Caotino e dell'iridologia.
Ma tu, fuffaro di professione e di provata esperienza, hai nicchiato per
tutto questo tempo perchè non conviene divulgare il fatto che le
stronzate alternative siano messe a tacere a tempo zero dalla medicina
(quella vera, che voi chiamate "ufficiale").
Eh già, perchè quando esiste la certezza di curare, o meglio ancora, di
prevenire malattie che si conoscono a sufficienza e per le quali
esistono cure insindacabili non si può urlare al complotto e non si
possono trovare polli da spennare.
Post by G. Paolo
Essa si "somma" con le altri tipologie di indagine ed osservazione di cui
avevamo precedentemente parlato (iridologia + Segno di Caotino).
Si somma ad un benemerito cazzo (scusa il turpiloquio, ma è più forte di
me... come l'istinto al copia&incolla "ad mentulam" tuo e dei tuoi compari).
Occupati di clisteri, che è meglio. Ma occhio, che puoi ammazzare anche
con quelli.
--
Stemaz
***@gmail.com
"Meglio crepare con un metodo obsoleto proposto dai medici ufficiali o
crepare usando metodi sconosciuti proposti da medici alternativi?"
(Mister X, su it.salute)
max(L)
2010-09-19 12:37:30 UTC
Permalink
Gia' hai ragione la laurea in medicina, non definisce un medico, ma un ingegnere......
medico e' colui che ha una lauera in medicina, e non in ingegneria, o falegnameria....
certo se poi il sistema e' corruttibile e assegna lauree in medicina a
chi e' falegname dentro che ci possiamo fare noi poveri onesti se non
ricordare che c'e' del marcio in Danimarca ?
Loading...