Discussione:
La filantropia di Bill Gates: 30.000 bambine indiane usate come cavie per la sperimentazione del vaccino antitumorale.
(troppo vecchio per rispondere)
LoStaff .
2017-11-25 14:07:06 UTC
Permalink
La Fondazione Bill and Melinda Gates è apprezzata in tutto il mondo per la sua
filantropia, ma la maggior parte delle loro opere di bene non sono altro che
esperimenti vaccinali senza consenso condotti sui poveri. Dietro il pretesto di
fornire assistenza sanitaria ai paesi del terzo mondo, la Fondazione Gates in
realtà costringe decine di migliaia di bambini a sperimentare diversi vaccini
per le aziende farmaceutiche.

L’enorme ricchezza di Bill Gates proveniente dal settore informatico viene
ridistribuita alla ricerca farmaceutica, mentre le multinazionali Merck e
GlaxoSmithKline, in violazione dei diritti umani, sperimentano nuovi vaccini su
diverse migliaia di vittime inconsapevoli.
La campagna di propaganda è a pieno regime in India dove le popolazioni locali
vengono istruite a ricevere le loro iniezioni di “benessere”. I problemi di
salute che ne derivano sono sati rilevanti e devastanti, sollevando
interrogativi sugli oscuri motivi che si celano dietro alla Fondazione Gates e
al suo straordinario sostegno alle vaccinazioni.

Grave peggioramento della salute delle ragazzine in seguito alla campagna
vaccinale dei Gates

Nel 2009, i bambini tribali del distretto di Khammam nello stato dell’Andhra
Pradesh furono radunati insieme e fu loro detto che avrebbero ricevuto iniezioni
terapeutiche. La fondazione Gates avrebbe la possibilità di dare a queste tribù
accesso all’acqua pulita, servizi sanitari, cibo e condizioni di vita migliori,
invece spingono per i vaccini anti-HPV chiamandoli iniezioni di “benessere”.
Quello ricevuto da queste ragazzine era un vaccino anti-HPV prodotto dalla Merck
e somministrato dal ministero della salute nazionale. Alle bambine, di età
compresa fra 9 e 15, fu ordinato di prepararsi a ricevere tre dosi di vaccino.
Con il passare dei mesi, la salute delle 16.000 bambine peggiorò. Cinque
morirono poco dopo.

Nel distretto di Vadodara, Gujarat, altre 14.000 bambine tribali furono
sottoposte alla sperimentazione. Questa volta la Gates Foundation portò avanti
la sua azione umanitaria somministrando il vaccino anti-HPV chiamto Cervarix,
prodotto dalla Glaxo SmithKline.

Senza alcun consenso informato, la Fondazione Gates obbligò la popolazione
tribale convincendola che le iniezioni fossero salutari e necessarie. Tuttavia,
quando materiale virale, metalli pesanti ed altri conservanti di provenienza
eterologa vengono iniettati in giovani donne in via di sviluppo, sono
inevitabili drastici cambiamenti nei loro corpi. A migliaia di ragazzine
inconsapevoli di essere reclutate per test vaccinali furono iniettati vaccini
sperimentali, con la pretesa di prevenire il cancro cervicale.

Invece di vedere un miglioramento della loro salute, queste tribù riportarono
numerose e strane reazioni avverse durante i giorni, le settimane e i mesi
seguenti. Le ragazzine in India persero peso, appetito e forza. Il sedicenne
Aman Dhawan non immaginava neppure di essersi iscritto ad una sperimentazione
vaccinale. Subito dopo cominciò a perdere peso ed energia, finché la vita gli fu
succhiata via. Lo stesso problema di verificò tra le ragazze in Colombia, dove
lo stesso vaccino era stato distribuito alle ragazzine.

Gli attivisti delle ONG denunciano l’uso delle bambine come cavie per gli
esperimenti vaccinali

Quando i giornalisti e attivisti in campo sanitario si recarono nell’Andhra
Pradesh, incontrarono oltre 100 ragazzine che soffrivano di crisi epilettiche,
gravi disturbi dell’umore e attacchi di emicrania. Le tossine che erano state
inoculate loro deliberatamente causarono ulteriori problemi di salute come
pubertà precoce, forti emorragie e crampi mestruali – problemi che le tribù non
avevano mai sperimentato prima in forma così grave e diffusa.

Questa pressione ha origine dalla ONG chiamata PATH (Program for Appropriate
Technology in Health), un gruppo coordinato con la Fondazione Bill&Melinda Gates
per testare i vaccini per il tumore cervicale su migliaia di bambine in India e
in Africa. La Fondazione collabora anche con la ONG per studiare gli effetti del
Rotavirus e dei vaccini anti-pneumococco in Africa e Asia.

Gli informatori di Sama, un’altra ONG, sono stati testimoni dell’orrore e hanno
denunciato cosa succedeva realmente, rivelando come le ragazze fossero usate
come cavie per i test vaccinali e tutto ciò con il pretesto di ricevere cure
mediche. Sama ha riportato che i somministratori dei vaccini non richiedevano
alcun consenso informato; le autorità prendevano però le impronte digitali delle
persone trattandole, di fatto, come oggetti anziché come esseri umani
intelligenti dotati di umani diritti.

Quando ci sono miliardi di dollari dietro a una missione, le autorità si
adeguano allegramente e fanno ciò che viene loro detto di fare. Testare sostanze
chimiche e virus direttamente su soggetti umani è facile nei paesi del terzo
mondo dove la vita umana a quanto pare è sacrificabile.



http://www.naturalnews.com/055513_Gates_Foundation_vaccine_experiments_human_guinea_pigs.html#ixzz4MJsOXcmV
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Leonardo Serni
2017-11-25 17:44:22 UTC
Permalink
Post by LoStaff .
Quello ricevuto da queste ragazzine era un vaccino anti-HPV prodotto dalla Merck
e somministrato dal ministero della salute nazionale. Alle bambine, di età
compresa fra 9 e 15, fu ordinato di prepararsi a ricevere tre dosi di vaccino.
Con il passare dei mesi, la salute delle 16.000 bambine peggiorò. Cinque
morirono poco dopo.
"Poco dopo" il passare dei mesi? Curiosissima sequenza temporale. Comunque,
cinque bambine morte sono in effetti una tragedia. Purtroppo l'estensore di
questa gàbola si è cagato sui piedi, come si dice in termini tecnici:

...i bambini tribali del distretto di Khammam nello stato dell’Andhra
Pradesh furono radunati insieme e fu loro detto che avrebbero ricevuto
iniezioni terapeutiche. La fondazione Gates avrebbe la possibilità di
dare a queste tribù accesso all’acqua pulita, servizi sanitari, cibo e
condizioni di vita migliori, invece

Lasciamo stare che un vaccino costa nove dollari ad esagerare, mentre "dare
accesso all'acqua, servizi, cibo e condizioni di vita migliori" costa tanto
di più; sicché paragonare le due cose è un po' avventato.

No, il fatto è che ora sappiamo che quelle "16.000 bambine fra 9 e 15 anni"
non erano altrettante studentesse di paesi industrializzati bensì poverette
senza accesso a servizi sanitari, acqua pulita, cibo e condizioni migliori.

E col "passare dei mesi", in questo ambiente, di sedicimila bambine, cinque
sono morte. Lo sai quant'è la mortalità laggiù, in quella fascia di età?

In pratica sei tonfàto di nuovo nel vecchio vizio di tirare a far ciccia, e
calcolare nei morti da vaccino le vittime di incidenti stradali.
Post by LoStaff .
Nel distretto di Vadodara, Gujarat, altre 14.000 bambine tribali furono
sottoposte alla sperimentazione. Questa volta la Gates Foundation portò avanti
la sua azione umanitaria somministrando il vaccino anti-HPV chiamto Cervarix,
prodotto dalla Glaxo SmithKline.
[...]
Post by LoStaff .
A migliaia di ragazzine inconsapevoli di essere reclutate per test vaccinali
furono iniettati vaccini sperimentali, con la pretesa di prevenire il cancro cervicale.
E non ne è morta nessuna, se no figuriamoci se non l'avrebbe detto.
Post by LoStaff .
Invece di vedere un miglioramento della loro salute, queste tribù riportarono
numerose e strane reazioni avverse durante i giorni, le settimane e i mesi
seguenti. Le ragazzine in India persero peso, appetito e forza. Il sedicenne
Aman Dhawan non immaginava neppure di essersi iscritto ad una sperimentazione
vaccinale. Subito dopo cominciò a perdere peso ed energia, finché la vita gli fu
succhiata via.
Hmmm. Ma questo è molto, molto grave. Lasciamo stare il modo drammatico di
presentare la cosa: il succhiare via la vita, mamma mia. No, la cosa molto
seria è che "Aman" è un nome d'uomo... vuol dire circa "Mario". Sei sicuro
che a questo giovane maschio sedicenne, sia stato iniettato un vaccino per
prevenire il cancro dell'utero? Sei sicuro sicuro? Non è che, tante volte,
ti sei fatto prendere per il culo?

No, sai, lo dico perché sono cose che succedono; a te, tipo, ogni volta.
Post by LoStaff .
Quando i giornalisti e attivisti in campo sanitario si recarono nell’Andhra
Pradesh, incontrarono oltre 100 ragazzine che soffrivano di crisi epilettiche,
gravi disturbi dell’umore e attacchi di emicrania. Le tossine che erano state
inoculate loro deliberatamente causarono ulteriori problemi di salute come
pubertà precoce, forti emorragie e crampi mestruali – problemi che le tribù non
avevano mai sperimentato prima
...no?
Post by LoStaff .
in forma così grave e diffusa.
Aaaaah, ecco. Immagino. Metti insieme tutti i casi, e, diamine!, anche fra
i multipli di dieci l'incidenza di numeri pari è anormalmente alta. Questo
significa qualche cosa secondo te?
Post by LoStaff .
Gli informatori di Sama, un’altra ONG, sono stati testimoni dell’orrore e hanno
denunciato cosa succedeva realmente, rivelando come le ragazze fossero usate
come cavie per i test vaccinali e tutto ciò con il pretesto di ricevere cure
mediche. Sama ha riportato che i somministratori dei vaccini non richiedevano
alcun consenso informato; le autorità prendevano però le impronte digitali delle
persone trattandole, di fatto, come oggetti anziché come esseri umani
...che sapessero leggere e scrivere. Eh già. E lo sai, il perché?

No, eh? Peccato.
Post by LoStaff .
http://www.naturalnews.com/055513_Gates_Foundation_vaccine_experiments_human_guinea_pigs.html#ixzz4MJsOXcmV
Già. Che rilancia, togliendo i dettagli scomodi, quest'altra notizia (dove
si scopre che sì, Aman è proprio un maschietto, c'ha anche la foto)

https://wearechange.org/bill-gatesphilanthropy-30000-indian-girls-used-guinea-pigs-test-cancer-vaccine/

E dove si scopre che le impronte non sono una "schedatura" delle autorità,
ma proprio il consenso che mancava:

The illiterate parents were kept in the dark about the real vaccine,
and most of them gave their consent in the form of thumb prints.

Qua sopra sembra poi che ci fosse un vaccino finto e uno vero, ma leggendo
la storia salta fuori che non è così. La notizia infatti è copincollata (e
anche il giovane Aman era una foto che non c'entrava) dall'India Times

https://economictimes.indiatimes.com/industry/healthcare/biotech/healthcare/controversial-vaccine-studies-why-is-bill-melinda-gates-foundation-under-fire-from-critics-in-india/articleshow/41280050.cms?intenttarget=no

Qui si scopre che le ragazzine "morte in pochi mesi" sono morte nel 2010 -
su 16.000 ragazzine tribali fra 8 e 16 anni ci s'aspettano da 8 a 12 morti
l'anno, quindi "5 morti" vorrebbe dire che il vaccino ha fatto BENISSIMO -
ma è un caso perché le morti sono da intossicazione, traumi, infezioni, et
cetera, tutte cose contro cui il vaccino non difende.

Si scopre anche, v'era scappata!, che in Vadodara di morte ce n'erano due,
su 14.000.

Si scopre che la storia del "vero vaccino" viene da questa frase:

The children also had no idea about the nature of the disease
or the vaccine.

Si scopre che le "morti" sono - toh! - causate da

..suicides, accidental drowning in well, malaria, viral infections,
subarachnoid hemorrhage (without autopsy) etc."

Ma tranquilli: almeno per i suicidi,

the role of the "HPV vaccine as a possible, if not probable,
cause of suicidal ideation cannot be ruled out.

(Non si può escludere neanche che siano stati omicidi camuffati in seguito
a uno stupro, o prodotti da onde mentali aliene; ma indovina quale dei due
casi pare verificarsi assai spesso da quelle parti? Ti do un suggerimento,
ché n'hai bisogno: non è il caso delle onde mentali aliene).

Leonardo
--
Ya se escucha sonar la metralla, ya el clarín toca fuego graneado:
ahora o nunca, muchachos arriba a acabar a estos hijos del diablo.
LoStaff .
2017-11-26 10:37:43 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
"Poco dopo" il passare dei mesi? Curiosissima sequenza temporale. Comunque,
cinque bambine morte sono in effetti una tragedia. Purtroppo l'estensore di
Non incanti piu' eh?

Le tue disquisizioni a titolo personale da povero e stupido troll e senza prove
non fanno piu' l'effetto iniziale.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Leonardo Serni
2017-11-26 10:58:15 UTC
Permalink
Post by LoStaff .
Post by Leonardo Serni
"Poco dopo" il passare dei mesi? Curiosissima sequenza temporale. Comunque,
cinque bambine morte sono in effetti una tragedia. Purtroppo l'estensore di
Non incanti piu' eh?
Le tue disquisizioni a titolo personale da povero e stupido troll e senza prove
non fanno piu' l'effetto iniziale.
Ed è per questo che hai accuratamente tagliato i riferimenti? Perché speri
che qualcuno ti creda, quando dici che faccio affermazioni senza prove?

Davvero, io non ti capisco. Che non lo sai, che mi bastano due secondi per
rimetterli?

A parte che dubito che qualcuno ti creda ancora, ma tant'è.
Post by LoStaff .
http://www.naturalnews.com/055513_Gates_Foundation_vaccine_experiments_human_guinea_pigs.html#ixzz4MJsOXcmV
Già. Che rilancia, togliendo i dettagli scomodi, quest'altra notizia (dove
si scopre che sì, Aman è proprio un maschietto, c'ha anche la foto)

https://wearechange.org/bill-gatesphilanthropy-30000-indian-girls-used-guinea-pigs-test-cancer-vaccine/

(Oh, se non ci credi, cerca "Aman Dhawan" su Google, "CERCA IMMAGINI". Poi
dimmi quale delle RAGAZZINE che ti compariranno potrebbe essere affetta da
cancro dell'UTERO. Mi raccomando! Ignora quelle con la barba! :-D :-D ).

(E hai il coraggio di domandarti perché ti si pigli per il chiùlo...).

E dove si scopre che le impronte non sono una "schedatura" delle autorità,
ma proprio il consenso che mancava:

The illiterate parents were kept in the dark about the real vaccine,
and most of them gave their consent in the form of thumb prints.

Qua sopra sembra poi che ci fosse un vaccino finto e uno vero, ma leggendo
la storia salta fuori che non è così. La notizia infatti è copincollata da
una pagina dell'India Times

https://economictimes.indiatimes.com/industry/healthcare/biotech/healthcare/controversial-vaccine-studies-why-is-bill-melinda-gates-foundation-under-fire-from-critics-in-india/articleshow/41280050.cms?intenttarget=no

Qui si scopre che le ragazzine "morte in pochi mesi" sono morte nel 2010 -
su 16.000 ragazzine tribali fra 8 e 16 anni ci s'aspettano da 8 a 12 morti
l'anno, quindi "5 morti" vorrebbe dire che il vaccino ha fatto BENISSIMO -
ma è un caso perché le morti sono da intossicazione, traumi, infezioni, et
cetera, tutte cose contro cui il vaccino non difende.

Si scopre anche, v'era scappata!, che in Vadodara di morte ce n'erano due,
su 14.000.

Si scopre che la storia del "vero vaccino" viene da questa frase:

The children also had no idea about the nature of the disease
or the vaccine.

Si scopre che le "morti" sono - toh! - causate da

..suicides, accidental drowning in well, malaria, viral infections,
subarachnoid hemorrhage (without autopsy) etc."

Leonardo

P.S. Ah... ma tu volevi le PROVE che quegli articoli sono solo rilanci? Ma
leggi IN FONDO ALL'ARTICOLO, benedetto figliolo: hanno tutti indicato
la fonte, io mi sono limitato a cliccare :-D :-D :-D
--
Ya se escucha sonar la metralla, ya el clarín toca fuego graneado:
ahora o nunca, muchachos arriba a acabar a estos hijos del diablo.
Loading...