Discussione:
ancora sui "tappi di cerume" :|
(troppo vecchio per rispondere)
max
2005-05-03 21:05:54 UTC
Permalink
Oggi sono stato dall'otorino dell'USL per lavaggio auricolare per la seconda
volta in due anni e mezzo.
Probabilmente la prima volta e' stata dovuta al fatto che utilizzavo quei
tappini gialli morbidi ma questa volta dopo cosi' poco tempo
non lo so!
A parte l'umiliante visita del medico il quale ironizzando ha detto che se
non si fa prevenzione mi ritrovero' li' ancora fra un anno come
a sottoindere che non "mi lavo le orecchie!" , ripetendomelo piu' volte. Che
imbarazzo, sarei sprofondato. Io uso l'acqua e ultimamente quegli spay che
si comprano
in farmacia , dei nebulizzatori. Ma sono efficaci? Insomma i bastoncini non
si devono usare e allora che utilizzo? cosa di veramente efficace?
Ho sentito che alcuni utilizzano l'acqua ossigenata.
Qualche esperienza?

PS: mai piu' un medico dell'USL. Piuttosto pago ma almeno mi compro un po'
di educazione.
senio
2005-05-04 14:52:14 UTC
Permalink
Post by max
Oggi sono stato dall'otorino dell'USL per lavaggio auricolare per la seconda
volta in due anni e mezzo.
Probabilmente la prima volta e' stata dovuta al fatto che utilizzavo quei
tappini gialli morbidi ma questa volta dopo cosi' poco tempo
non lo so
anche io uso dei tappi per le orecchie di materiale sintetico..che ti ha
detto l 'otorino fanno male?
cmq per la pulizia delle orecchio io uso una pompetta (credo fosse usata
per dei clisteri,tanto tempo fa per fortuna...;-\ )
con acqua calda e un po di sapone per sgrassarel interno dell orecchio,
ovvio che va fatta abb di frequente questo lavaggio interno e avendo cura
di asciugarsi bene le orecchie
un altro metodo che ho provato e' quello dei coni di cera,
ovveri ti infili dei coni di carta rivestiti di cera tenendo la testa
stesa sul tavolo, accendi la parte superiore del cilindo(, il calore dell
aria che sale "aspira" per cosi dire il cerume dell orecchio, io l ho
provato e ho visto un belmucchio di cera,
poi pero holetto che buona parte della cera che raccoglie e quella
prodotta dal cilindro stesso,provarli non costa niente
--
questo articolo e` stato inviato via web dal servizio gratuito
http://www.newsland.it/news segnala gli abusi ad ***@newsland.it
MARA
2005-05-04 15:42:18 UTC
Permalink
Post by senio
cmq per la pulizia delle orecchio io uso una pompetta (credo fosse usata
per dei clisteri,tanto tempo fa per fortuna...;-\ )
con acqua calda e un po di sapone per sgrassarel interno dell orecchio,
Veramente il sapone nell'orecchio e' proprio cio' che si deve evitare, dice
il mio otorino.
Cromo
2005-05-05 11:36:49 UTC
Permalink
Post by max
si devono usare e allora che utilizzo? cosa di veramente efficace?
Ho sentito che alcuni utilizzano l'acqua ossigenata.
Qualche esperienza?
In farmacia c'è un prodotto per sciogliere il "cerume" ed è a base di olio
di mandorle 95% , basta leggere le istruzioni per l'uso e risolvi il
problema.
Post by max
PS: mai piu' un medico dell'USL. Piuttosto pago ma almeno mi compro un po'
di educazione.
Dovrebbe costare circa 8-9 euro.
--
Cromo.
fpsoft
2005-05-12 20:59:42 UTC
Permalink
Post by Cromo
Post by max
si devono usare e allora che utilizzo? cosa di veramente efficace?
Ho sentito che alcuni utilizzano l'acqua ossigenata.
Qualche esperienza?
In farmacia c'è un prodotto per sciogliere il "cerume" ed è a base di olio
di mandorle 95% , basta leggere le istruzioni per l'uso e risolvi il
problema.
Cerulisina? Forse funziona a livello preventivo, quando ho avuto i tappi
alle orecchie e' stato comunque necessario il siringone con acqua calda
dall'otorino (la cerulisina messa il giorno prima del pompaggio mi e'
servita comunque ad ammorbidire il cerume in modo tale da farlo uscire
facilmente durante il pompaggio).
Cromo
2005-05-13 16:24:55 UTC
Permalink
Post by fpsoft
Cerulisina? Forse funziona a livello preventivo, quando ho avuto i tappi
alle orecchie e' stato comunque necessario il siringone con acqua calda
dall'otorino (la cerulisina messa il giorno prima del pompaggio mi e'
servita comunque ad ammorbidire il cerume in modo tale da farlo uscire
facilmente durante il pompaggio).
Certo, ..non bisogna aspettare di avere il cemento nelle orecchie,
se oltre a lavarcele, "ogni tanto" usiamo quel prodotto e poi ci
sciacquiamo con una pompetta di acqua calda risolviamo il problema.
Se vuoi chiamala pure prevenzione, ma sta di fatto che:
Se lasci accumulare il poco cerume , dopo un pò di tempo avrai il
tappo... fai tu!....
--
Cromo.
Continua a leggere su narkive:
Loading...