Discussione:
vaccino impossibile per il coronavirus
(troppo vecchio per rispondere)
the worst is yet to come
2020-07-11 07:04:16 UTC
Permalink
sembra proprio dai primi dati sierologici che gli anticorpi contro il
nuovo coronavirus si esauriscono in poche settimane. Cerco di spiegare
perchè succede.

Il coronavirus è fatto come una palla rivestita da un tessuto lipidico
informe, da cui sporgono punte dette spicole che si attaccano alle
cellule che infettano. Ora gli anticorpi potranno riconoscere il
coronavirus solo attaccandosi alle spicole, da cui nascono poi gli
anticorpi contro il coronavirus. Tutte le ricerche di un vaccino
possibile infatti puntano ad un vaccino contro le spicole o proteina spike.

Ora nasce il problema con gli anticorpi contro la proteina spike. La
spike del coronavirus riproduce la forma degll'ormone angiotensina che
si attaccano al recettore ACE2 presente in molti tipi di cellule del
corpo umano. Per cui gli anticorpi contro la spike finiscono per
attaccare anche l'ormone umano, per questo la risposta immunitaria si
deve esaurire in poche settimane altrimenti salta tutta la fisiologia
legata al recettore ACE2 e al suo target costituito dall'angiotensina.

La conseguenze è che un vaccino contro il coronavirus darebbe un
immunità che dura solo poche settimane, cioè sarebbe praticamente
inefficace. Non c'è dunque nessuna speranza di risolvere la pandemia
trovando un vaccino. Neppure c'è la speranza che i milioni di persone
infettate sviluppino un'immunità permanente contro il coronavirus.
Restano solo le speranze in farmaci antivirali o negli anticorpi
monoclonali sintetizzati in laboratorio.
Catrame
2020-07-11 07:32:38 UTC
Permalink
sembra proprio dai primi dati sierologici che gli anticorpi contro il nuovo
coronavirus si esauriscono in poche settimane.
hai qualche link autorevole d'appoggio o sono soltanto chiacchiere da
bar?
--
Mi fa fatica mettere la firma.
Geremia (Catrano)
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Dopo dura riflessione, the worst is yet to come ha scritto :> sembra proprio dai primi dati sierologici che gli anticorpi contro il nuovo > coronavirus si esauriscono in poche settimane.hai qualche link autorevole d'appoggio o sono soltanto chiacchiere da bar?-- Mi fa fatica mettere la firma.
Segui questo link 8====================D
--
Lillo(z) Geremiaw (Catrano) Catramen


----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
LoStaff .
2020-07-11 09:18:17 UTC
Permalink
Post by the worst is yet to come
sembra proprio dai primi dati sierologici che gli anticorpi contro il
nuovo coronavirus si esauriscono in poche settimane. Cerco di spiegare
perchè succede.
Noi lo dicevamo da tempo, nulla di nuovo.
--
LoStaff di Simoncini
http://www.drsimoncinicommunity.com/it/
lostaff-***@doctor.com
Geremia (Catrano)
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Anche te segui questo link 8====================D
--
Lillo(z) Geremiaw (Catrano) Catramen


----Android NewsGroup Reader----
https://piaohong.s3-us-west-2.amazonaws.com/usenet/index.html
Leonardo Serni
2020-07-12 22:59:32 UTC
Permalink
Post by the worst is yet to come
Ora nasce il problema con gli anticorpi contro la proteina spike. La
spike del coronavirus riproduce la forma degll'ormone angiotensina che
si attaccano al recettore ACE2 presente in molti tipi di cellule del
corpo umano. Per cui gli anticorpi contro la spike finiscono per
attaccare anche l'ormone umano
Ma anche no. La spike protein non è angiotensina II, perché, se lo fosse, il
recettore ACE2 la distruggerebbe, eliminando anzi il virus.

La spike protein SOMIGLIA in alcune sue zone (quattro) all'angiotensina II e
quindi può legare il recettore senza farsi "tagliare".

L'anticorpo anti-spike protein lega la spike protein, ma non necessariamente
negli stessi punti del recettore ACE2 (anzi, pare più efficace usare loci un
po' diversi).

https://www.journalofinfection.com/article/S0163-4453(20)30107-9/fulltext

In particolare la zona S2 della proteina spike non ha equivalenti umani ed è
molto promettente, perché se il virus muta lì è probabile che si "suicidi".

https://www.unisr.it/en/news/2020/6/la-biologia-strutturale-per-sars-cov-2-la-proteina-spike

Così, gli anticorpi contro la spike protein non attaccano (necessariamente!)
l'ormone umano.

Leonardo
--
"You all presumably know why" :-) :-(
the worst is yet to come
2020-07-13 20:24:37 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by the worst is yet to come
Ora nasce il problema con gli anticorpi contro la proteina spike. La
spike del coronavirus riproduce la forma degll'ormone angiotensina che
si attaccano al recettore ACE2 presente in molti tipi di cellule del
corpo umano. Per cui gli anticorpi contro la spike finiscono per
attaccare anche l'ormone umano
Ma anche no. La spike protein non è angiotensina II, perché, se lo fosse, il
recettore ACE2 la distruggerebbe, eliminando anzi il virus.
La spike protein SOMIGLIA in alcune sue zone (quattro) all'angiotensina II e
quindi può legare il recettore senza farsi "tagliare".
L'anticorpo anti-spike protein lega la spike protein, ma non necessariamente
negli stessi punti del recettore ACE2 (anzi, pare più efficace usare loci un
po' diversi).
https://www.journalofinfection.com/article/S0163-4453(20)30107-9/fulltext
In particolare la zona S2 della proteina spike non ha equivalenti umani ed è
molto promettente, perché se il virus muta lì è probabile che si "suicidi".
https://www.unisr.it/en/news/2020/6/la-biologia-strutturale-per-sars-cov-2-la-proteina-spike
Così, gli anticorpi contro la spike protein non attaccano (necessariamente!)
l'ormone umano.
Leonardo
ma tu ci credi alle stronzate che sparanogli scienziati per farsi dare i
finanziamenti?
Gli anticorpi sono sempre gli stessi sia che vengano stimolati dal
microbo in modo naturale oppure dai frammenti presenti nei vaccini. Per
il coronavirus i dati parlano chiaro, gli anticorpi si esauriscono in
meno di 3 mesi, e non c'è nessuno vaccino che possa far meglio della via
naturale
Leonardo Serni
2020-07-19 23:52:33 UTC
Permalink
Post by the worst is yet to come
Post by Leonardo Serni
L'anticorpo anti-spike protein lega la spike protein, ma non necessariamente
negli stessi punti del recettore ACE2 (anzi, pare più efficace usare loci un
po' diversi).
https://www.journalofinfection.com/article/S0163-4453(20)30107-9/fulltext
In particolare la zona S2 della proteina spike non ha equivalenti umani ed è
molto promettente, perché se il virus muta lì è probabile che si "suicidi".
https://www.unisr.it/en/news/2020/6/la-biologia-strutturale-per-sars-cov-2-la-proteina-spike
Così, gli anticorpi contro la spike protein non attaccano (necessariamente!)
l'ormone umano.
ma tu ci credi alle stronzate che sparanogli scienziati per farsi dare i
finanziamenti?
Ma vedi, il bello dei finanziamenti è questo: la prima volta puoi pure sparare
stronzate, ma poi PUFFETE! Non ti finanziano più.

Del resto poi l'alternativa qual è, credere alle fesserie partorite dal "dream
team" del compagno Putin? Credere a delle puttinate? :-D
Post by the worst is yet to come
Gli anticorpi sono sempre gli stessi sia che vengano stimolati dal
microbo in modo naturale oppure dai frammenti presenti nei vaccini
Ma anche no, come visto sopra. Possiamo impiegare adiuvanti, per essere sicuri
che l'organismo di anticorpi ne produca un bel po'.
Post by the worst is yet to come
Per il coronavirus i dati parlano chiaro, gli anticorpi si esauriscono in
meno di 3 mesi
I dati parleranno chiaro, ma per avere dati affidabili, OGGI, dovresti parlare
come minimo con Nostradamus. Ancora non si sa neanche *SE* il virus abbia pure
effetti a lungo termine, e se sì quali. E tu, pretendi di sapere cosa facciano
gli anticorpi [dovuti a...?] dopo tre mesi?

Leonardo
--
"You all presumably know why" :-) :-(
the worst is yet to come
2020-07-20 10:27:05 UTC
Permalink
Post by Leonardo Serni
Post by the worst is yet to come
Gli anticorpi sono sempre gli stessi sia che vengano stimolati dal
microbo in modo naturale oppure dai frammenti presenti nei vaccini
Ma anche no, come visto sopra. Possiamo impiegare adiuvanti, per essere sicuri
che l'organismo di anticorpi ne produca un bel po'.
ecco quà che poi succede che con gli adiuvanti vengono le encefaliti da
vaccini

Loading...