Discussione:
Brandy Vaughan : Perchè i vaccini contengono tossine ?
(troppo vecchio per rispondere)
LoStaff .
2017-08-04 18:29:56 UTC
Permalink
Raw Message
Interessante intervista di Pandora TV a Brandy Vaughan, ex-rappresentante della
casa farmaceutica Merck, e oggi impegnata sul fronte per la sicurezza nei
vaccini. Fra le altre cose, ci offre finalmente una risposta alla fatidica
domanda: "Perchè i vaccini contengono tossine?"

Il motivo - se la cosa dovesse mai stupirvi - è squisitamente commerciale.

Vedi video :


Pandora TV ha intervistato Brandy Vaughan, ex dipendente della multinazionale
farmaceutica Merck.

Secondo la Vaughan, il giro d'affari intorno ai vaccini è oggi intorno ai 25
miliardi di dollari ma nei prossimi anni si incrementerà fino a raggiungere i
100 miliardi. Per questa ragione le case farmaceutiche stanno investendo somme
enormi per il loro sviluppo. Tuttavia, i dati sulla salute della popolazione
infantile americana - la più vaccinata al mondo - sarebbero tutt'altro che
incoraggianti.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Leonardo Serni
2017-08-04 21:43:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
Interessante intervista di Pandora TV a Brandy Vaughan, ex-rappresentante della
casa farmaceutica Merck, e oggi impegnata sul fronte per la sicurezza nei
vaccini. Fra le altre cose, ci offre finalmente una risposta alla fatidica
domanda: "Perchè i vaccini contengono tossine?"
Perché l'acqua dell'acquedotto contiene tossine (tipo il cloro)? Perché se no
alla prima pastasciutta che ti facessi, sentiresti che diarrea.

Perché i salumi che acquisti contengono tossine (tipo i nitriti)? Perché dopo
un panino con la mortadella alla gente piace vivere, e morire di botulismo fa
tanto Medioevo.
Post by LoStaff .
Il motivo - se la cosa dovesse mai stupirvi - è squisitamente commerciale.
Certo. Vendere vaccini marci e inefficaci è negativo per gli affari. Anche la
mortadella contiene nitriti per motivi commerciali... i clienti che stiantano
col boccone in bocca fanno calare le vendite, sapevilo.

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Roberto Deboni DMIsr
2017-08-05 12:51:35 UTC
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
Interessante intervista di Pandora TV a Brandy Vaughan, ex-rappresentante della
casa farmaceutica Merck, e oggi impegnata sul fronte per la sicurezza nei
vaccini. Fra le altre cose, ci offre finalmente una risposta alla fatidica
domanda: "Perchè i vaccini contengono tossine?"
Il motivo - se la cosa dovesse mai stupirvi - è squisitamente commerciale.
Vedi video : http://youtu.be/0K4jsN7Ihh4
Mi pare di intendere che il punto e' dal 5' e 30" del video.

Se fosse vero quanto affermato, cioe' che il metodo di
misurazione da parte della autorita' della efficacia dei
vaccini si basa su un criterio ingannevole, il
problema *non sono i vaccini*, ma bensi' tali deprecabili
criteri di prova della efficacia che andrebbero
cambiati. Per fortuna questa parte (che ha una sua
apparente plausibilita' come "fanta-possibilita'") e'
alla fine di una lunga fila di scemenze, di cui sotto
evidenzio alcune, quindi direi che possiamo cassare
anche questa ultima parte. Specialmente notando come ha
esitato, parandosi dietro un "e' complicato da spiegare"
quando c'era da spiegare il meccanismo, anche solo alla
larga.
Post by LoStaff .
Pandora TV ha intervistato Brandy Vaughan, ex dipendente della multinazionale
farmaceutica Merck.
Ad un certo punto tira in ballo i bambini asmatici ed allergici (che
poi e' la stessa cosa) e poi cita l'aumento dei casi di cancro nei
bambini. Considerando quanto oggi l'ambiente e' inquinato e quanto e'
disastrosa l'alimentazione dei bambini e' proprio necessario
inventarsi un legame con un evento puntuale nella vita di un bambino,
quando ogni giorno e' bombardato da un flusso costante di sostanze
tossiche ed irritanti ?

Per esempio, quella che a questo punto giudico personalmente una
" *cretina* " ci riferisce che nei vaccini puo' esserci contenuta
la formaldeide. Una facile ricerca rileva che la massima dose
presente e' di 0,02 mg (0,00002 grammi).

Quello che la furbetta non ci dice (o semplicemente non lo sa,
perche' e' una ottusa commerciale senza alcuna preparazione
scientifica):
- la formaldeide e' un prodotto naturalmente presente in natura
- e' un componente intermedio essenziale naturale nel metabolismo
umano
- la sua cangerosita' per inalazione e' dovuto al suo potere
irritante delle vie respiratorie, che causando cronicamente
danni alle cellule delle vie citate, puo' evolversi, come per
qualsiasi altro caso di cronico danno cellulare, in un tumore
- chiaramente all'interno dell'organismo umano, ove si trova
parte del ciclo metabolico, non crea danni specifici e quindi
non e' fonte diretta di danni cellulari (e quindi di potenziali
tumori)
- nell'organismo di un bambino e' naturalmente presente una
quantita' di formaldeide 50 volte superiore a quella del
vaccino "peggiore"

Ora, chiunque sa un minimo di nozioni con riferimento alla
insorgenza di tumori, sa benissimo che un evento "puntuale" nella
vita di un bambino di esposizione a 0,02 mg di formaldeide,
oltreutto "iniettata" (che l'imbecille commerciale invece
vuole insinuare sia "peggio" della inalazione, usando del
classico bastardo metodo della "domanda retorica" che
contiene una risposta fuorviante direttamente nella sua
formulazione) non ha alcuna possibilita' di innescare un
cancro! Esistono meccanismi riparatori dei danni cellulari
che escludono che un singolo evento minuscolo possa
ordinariamente avviare la subdola sequenza di eventi che
porta al cancro.

e ... "secondo" i dati di un agente di commercio senza adeguata
istruzione, deponiamo un pietoso velo ("secondo" si usa per
riferirsi a fonti reputabili, non ai pettegolezzi di una comare).
daylight
2017-08-05 14:29:36 UTC
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
Interessante intervista di Pandora TV a Brandy Vaughan, ex-rappresentante della
Uno che si chiama Brandy proprio non riesco a prenderlo sul serio.
Roberto Deboni DMIsr
2017-08-06 00:53:40 UTC
Permalink
Raw Message
Post by daylight
Post by LoStaff .
Interessante intervista di Pandora TV a Brandy Vaughan, ex-rappresentante della
Uno che si chiama Brandy proprio non riesco a prenderlo sul serio.
E' una lei.

E' un nome di donna, probabilmente di origine olandese (si pensa
che significhi vigna bruciata, non e' chiaro riferito a quale tratto
caratteriale delle donne).

E' anche usato, ma come "sopranome", con gli uomini.

Loading...