Discussione:
Domanda sull'omeopatia
(troppo vecchio per rispondere)
Ospite
2016-12-17 15:48:29 UTC
Permalink
Raw Message
Premetto che sono contrario a tale pratica:
ma sempre più spesso mi capita di leggere questa parola negli ospedali,
nelle università.
Che dite?
a***@gmail.com
2016-12-20 07:43:48 UTC
Permalink
Raw Message
Si chiama business.
Ho un amico che ha diretto per qualche anno un'azienda che produceva farmaci omeopatici.
Le politiche di marketing erano identiche a quelle delle big pharma: regali, borse di studio, eventi, viaggi, cene, etc, etc.

lsd
Ospite
2016-12-20 15:36:23 UTC
Permalink
Raw Message
Post by a***@gmail.com
Si chiama business.
Ho un amico che ha diretto per qualche anno un'azienda che produceva farmaci
omeopatici. Le politiche di marketing erano identiche a quelle delle big
pharma: regali, borse di studio, eventi, viaggi, cene, etc, etc.
Pensavo valesse solo per gli studi privati, ma nelle università è il
colmo. Camminare nei corridoi del sapere medico, leggere sulle porte:
docente ordinario di cardiochirurgia e poi trovarsi a leggere di corsi
si omeopatia, ti cadono le braccia.
ilChierico
2017-01-24 18:39:40 UTC
Permalink
Raw Message
e chi ne frega?
Post by Ospite
ma sempre più spesso mi capita di leggere questa parola negli ospedali,
nelle università.
Che dite?
1) e chi ne se frega

2) pecunia non olet

3) se per convincere un paziente gli devo dare una pillolina di
zucchero, vedi punto 2 elevato al quadrato, ben venga

Loading...