Discussione:
le menzogne della dieta consigliata dai medici
(troppo vecchio per rispondere)
Jinx
2017-09-02 13:40:14 UTC
Permalink
Raw Message
finalmente sbugiardati decenni di consigli che i medici ci hanno sempre
dato: di mangiare molti carboidrati e pochi grassi e di avere un
colesterolo HDL alto, per avere una buona salute.

Una ricerca epidemiologia coinvolgente milioni di persone in 18 paesi,
ha dimostrato che una dieta ricca in grassi è associata a una minore
mortalità generale rispetto ad una dieta ricca in carboidrati,
addirittura una dieta ricca dei (pericolosi?) grassi saturi riduce il
rischio di avere un ictus.
http://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(17)32252-3/fulltext

che dire poi di una ricerca che dimostra che il colesterolo 'buono' HDL
se è alto fa morire prima?
https://academic.oup.com/eurheartj/article-lookup/doi/10.1093/eurheartj/ehx163

Queste ricerche sono illuminanti sul come prendere in considerazione i
consigli che ci danno i medci, che vengono regolarmente sbugiardati nei
decenni successivi. Chissà quanti sono crepati per ictus e infarti
seguendo i consigli dei medici di mangiare molti carboidrati conditi con
pochi grassi cosidetti salutari, cioè margarine vegetali oli di semi coi
grassi idrogenati consigliati dai medici su pressione delle
multinazionali dell'industria alimentare? Chissà quanti si sono presi
vagonate di statite per abbassare il colesterolo cattivo e innalzare
quello 'buono', con gli unici vantaggi per le industrie farmaceutiche e
per il becchino?
RandomNick
1970-01-01 00:00:00 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
finalmente sbugiardati decenni di consigli che i medici ci hanno sempre
dato: di mangiare molti carboidrati e pochi grassi e di avere un
colesterolo HDL alto, per avere una buona salute.
Una ricerca epidemiologia coinvolgente milioni di persone in 18 paesi,
ha dimostrato che una dieta ricca in grassi è associata a una minore
mortalità generale rispetto ad una dieta ricca in carboidrati,
addirittura una dieta ricca dei (pericolosi?) grassi saturi riduce il
rischio di avere un ictus.
http://www.thelancet.com/journals/lancet/article/PIIS0140-6736(17)32252-3/fulltext
che dire poi di una ricerca che dimostra che il colesterolo 'buono' HDL
se è alto fa morire prima?
https://academic.oup.com/eurheartj/article-lookup/doi/10.1093/eurheartj/ehx163
Queste ricerche sono illuminanti sul come prendere in considerazione i
consigli che ci danno i medci, che vengono regolarmente sbugiardati nei
decenni successivi. Chissà quanti sono crepati per ictus e infarti
seguendo i consigli dei medici di mangiare molti carboidrati conditi con
pochi grassi cosidetti salutari, cioè margarine vegetali oli di semi coi
grassi idrogenati consigliati dai medici su pressione delle
multinazionali dell'industria alimentare? Chissà quanti si sono presi
vagonate di statite per abbassare il colesterolo cattivo e innalzare
quello 'buono', con gli unici vantaggi per le industrie farmaceutiche e
per il becchino?
" These findings need confirmation in other studies"
richiedebbe cautela.
--
Jinx
2017-09-02 17:07:09 UTC
Permalink
Raw Message
Post by RandomNick
Post by Jinx
Queste ricerche sono illuminanti sul come prendere in considerazione i
consigli che ci danno i medci, che vengono regolarmente sbugiardati nei
decenni successivi. Chissà quanti sono crepati per ictus e infarti
seguendo i consigli dei medici di mangiare molti carboidrati conditi con
pochi grassi cosidetti salutari, cioè margarine vegetali oli di semi coi
grassi idrogenati consigliati dai medici su pressione delle
multinazionali dell'industria alimentare? Chissà quanti si sono presi
vagonate di statite per abbassare il colesterolo cattivo e innalzare
quello 'buono', con gli unici vantaggi per le industrie farmaceutiche e
per il becchino?
"
These findings need confirmation in other studies"
richiedebbe cautela.
però i medici non hanno aspettato 'altri studi per confermare' che i
grassi idrogenati non fanno male (i primi sospetti risalgono agli anni
'50 ) invece si sono basati su studi pagati dalle grandi industrie
alimentari americane che hanno attaccato i tradizionali tipi di grassi
naturali, in favore dei grassi processati industriali
http://articles.latimes.com/1989-01-22/opinion/op-1193_1_phil-sokolof
Ragnarok
2017-09-02 22:23:10 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
finalmente sbugiardati decenni di consigli che i medici ci hanno sempre
dato: di mangiare molti carboidrati e pochi grassi e di avere un
colesterolo HDL alto, per avere una buona salute.
Quello che conta è l'LDL e il totale basso.
Post by Jinx
Una ricerca epidemiologia coinvolgente milioni di persone in 18 paesi,
ha dimostrato che una dieta ricca in grassi è associata a una minore
mortalità generale rispetto ad una dieta ricca in carboidrati,
addirittura una dieta ricca dei (pericolosi?) grassi saturi riduce il
rischio di avere un ictus.
Una dieta ricca di grassi saturi che non ha portato all'obesità è stata
fatta su gente sportiva. E forse è stata l'attività fisica e non i
grassi a ridurre il rischio di ictus...
Post by Jinx
che dire poi di una ricerca che dimostra che il colesterolo 'buono' HDL
se è alto fa morire prima?
https://academic.oup.com/eurheartj/article-lookup/doi/10.1093/eurheartj/ehx163
Si può dimostrare quello che ci pare.
Post by Jinx
Queste ricerche sono illuminanti sul come prendere in considerazione i
consigli che ci danno i medci, che vengono regolarmente sbugiardati nei
decenni successivi.
Che la dieta mediterranea sia la dieta migliore è dimostrato da anni e
non è ancora stato smentito.


Chissà quanti sono crepati per ictus e infarti
Post by Jinx
seguendo i consigli dei medici di mangiare molti carboidrati conditi con
pochi grassi cosidetti salutari, cioè margarine vegetali oli di semi coi
grassi idrogenati consigliati dai medici su pressione delle
multinazionali dell'industria alimentare?
La quantità di olio per un soggetto adulto è di 25 grammi die se deve
perdere peso 40 grammi die se non deve perdere peso.
Considerato che con 40 grammi di olio ci devi condire due primi piatti,
due porzioni di verdura, e cucinare due secondi piatti, la vedo
difficile che si possa eccedere nelle margarine (che poi chi è che
consiglia le margarine, al massimo del burro una volta la settimana??).


Chissà quanti si sono presi
Post by Jinx
vagonate di statite per abbassare il colesterolo cattivo e innalzare
quello 'buono', con gli unici vantaggi per le industrie farmaceutiche e
per il becchino?
Prima di prendere le statine si inizia con la dieta, dieta che a te non
piace seguire. Spesso la dieta è sufficiente...


---
Questa e-mail è stata controllata per individuare virus con Avast antivirus.
https://www.avast.com/antivirus
Jinx
2017-09-03 08:11:39 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Ragnarok
Post by Jinx
finalmente sbugiardati decenni di consigli che i medici ci hanno
sempre dato: di mangiare molti carboidrati e pochi grassi e di avere
un colesterolo HDL alto, per avere una buona salute.
Quello che conta è l'LDL e il totale basso.
Post by Jinx
Una ricerca epidemiologia coinvolgente milioni di persone in 18 paesi,
ha dimostrato che una dieta ricca in grassi è associata a una minore
mortalità generale rispetto ad una dieta ricca in carboidrati,
addirittura una dieta ricca dei (pericolosi?) grassi saturi riduce il
rischio di avere un ictus.
Una dieta ricca di grassi saturi che non ha portato all'obesità è stata
fatta su gente sportiva. E forse è stata l'attività fisica e non i
grassi a ridurre il rischio di ictus...
Post by Jinx
che dire poi di una ricerca che dimostra che il colesterolo 'buono'
HDL se è alto fa morire prima?
https://academic.oup.com/eurheartj/article-lookup/doi/10.1093/eurheartj/ehx163
Si può dimostrare quello che ci pare.
Post by Jinx
Queste ricerche sono illuminanti sul come prendere in considerazione i
consigli che ci danno i medci, che vengono regolarmente sbugiardati
nei decenni successivi.
Che la dieta mediterranea sia la dieta migliore è dimostrato da anni e
non è ancora stato smentito.
Chissà quanti sono crepati per ictus e infarti
Post by Jinx
seguendo i consigli dei medici di mangiare molti carboidrati conditi
con pochi grassi cosidetti salutari, cioè margarine vegetali oli di
semi coi grassi idrogenati consigliati dai medici su pressione delle
multinazionali dell'industria alimentare?
La quantità di olio per un soggetto adulto è di 25 grammi die se deve
perdere peso 40 grammi die se non deve perdere peso.
Considerato che con 40 grammi di olio ci devi condire due primi piatti,
due porzioni di verdura, e cucinare due secondi piatti, la vedo
difficile che si possa eccedere nelle margarine (che poi chi è che
consiglia le margarine, al massimo del burro una volta la settimana??).
 Chissà quanti si sono presi
Post by Jinx
vagonate di statite per abbassare il colesterolo cattivo e innalzare
quello 'buono', con gli unici vantaggi per le industrie farmaceutiche
e per il becchino?
Prima di prendere le statine si inizia con la dieta, dieta che a te non
piace seguire. Spesso la dieta è sufficiente...
complimenti, questa volta ci'hai capito ancora meno delle altre volte.
E' tempo che cambi gli occhiali da lettura.

Loading...