Discussione:
vaccini: in america si cambia strategia
(troppo vecchio per rispondere)
Jinx
2017-09-07 07:59:11 UTC
Permalink
Raw Message
il pragmatismo americano va incontro alle esigenze degli antivaccinisti.
Sembra che le vaccinazioni obbligatorie nelle scuole americane vengano
abbandonate, almeno per le scuole pubbliche. Un ragionamento
impeccabile: vaccinare l'intera popolazione costa molto al servizio
sanitario, mentre se si vaccinano solo i ricchi si risparmi un sacco di
soldi e si eliminano un sacco di negri.
Leonardo Serni
2017-09-07 15:17:26 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Jinx
il pragmatismo americano va incontro alle esigenze degli antivaccinisti.
Sembra che le vaccinazioni obbligatorie nelle scuole americane vengano
abbandonate, almeno per le scuole pubbliche. Un ragionamento
impeccabile: vaccinare l'intera popolazione costa molto al servizio
sanitario, mentre se si vaccinano solo i ricchi si risparmi un sacco di
soldi e si eliminano un sacco di negri.
E' una tentazione che ogni tanto viene a diversa gente (del resto, se così
non fosse non starei neanche a risponderti, ma ti lancerei direttamente un
raudo serpentone a' piedi).

Purtroppo le cose non funzionano così, e non è complicato vedere perché.

Come è noto, il vaccino non è un talismano magico che dona immunità e pace
per tutti i secoli dei secoli. E' semplicemente un metodo per insegnare al
sistema immunitario a riconoscere un nemico, mostrandogliene una specie di
fotografia.

Ma se la foto viene male, il nemico non è riconosciuto. Se la foto è fatta
con la tecnica sbagliata, di nuovo non funziona. E ogni tanto, fra la foto
sfuocata e la memoria che non è più quella di un tempo, il trucco funziona
per qualche anno e poi è come se avessimo scherzato. Se poi quel giorno il
sistema immunitario stava guardando la partenza del Gran Premio, mostragli
quel che ti pare ma tanto lui è distratto e non impara un bel niente... et
cetera.

(Le probabilità di queste cose spiacevoli varia da vaccino a vaccino, e da
formulazione a formulazione, e dipende da altre cose ancora).

Ma il fatto che il vaccino FUNZIONI significa sempre semplicemente che ora
i legionari di guardia sanno come son fatti i visigoti e non vengono presi
di sorpresa. Nient'altro. Non sono diventati più forti, né più longevi, né
più numerosi (per quello c'è la Vita Sana (tm)). Sono "solo" più istruiti.

E, se arrivano cinquemila visigoti, e la legione di guardia conta in tutto
duecento effettivi, il risultato saranno duecento legionari istruiti morti
da eroi con le armi in pugno, e ancora due o tremila visigoti vivi.

Ed ecco perché è bene lasciare alle malattie il meno pabulum possibile; in
modo che l'esercito visigoto non si trovi oasi dove riprodursi e diventare
abbastanza numeroso da essere un pericolo anche per gli "accampamenti" più
difesi.

(Ed ecco perché non ha senso né dire "Ma tanto io ho fatto il vaccino", né
dire "Ma io faccio una vita sana e il vaccino non mi serve").

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Jinx
2017-09-08 06:38:59 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Leonardo Serni
Post by Jinx
il pragmatismo americano va incontro alle esigenze degli antivaccinisti.
Sembra che le vaccinazioni obbligatorie nelle scuole americane vengano
abbandonate, almeno per le scuole pubbliche. Un ragionamento
impeccabile: vaccinare l'intera popolazione costa molto al servizio
sanitario, mentre se si vaccinano solo i ricchi si risparmi un sacco di
soldi e si eliminano un sacco di negri.
E' una tentazione che ogni tanto viene a diversa gente (del resto, se così
non fosse non starei neanche a risponderti, ma ti lancerei direttamente un
raudo serpentone a' piedi).
e che significa?
Post by Leonardo Serni
Purtroppo le cose non funzionano così, e non è complicato vedere perché.
ah, beh, se lo dici te
Post by Leonardo Serni
Come è noto, il vaccino non è un talismano magico che dona immunità e pace
per tutti i secoli dei secoli. E' semplicemente un metodo per insegnare al
sistema immunitario a riconoscere un nemico, mostrandogliene una specie di
fotografia.
Ma se la foto viene male, il nemico non è riconosciuto. Se la foto è fatta
con la tecnica sbagliata, di nuovo non funziona. E ogni tanto, fra la foto
sfuocata e la memoria che non è più quella di un tempo, il trucco funziona
per qualche anno e poi è come se avessimo scherzato. Se poi quel giorno il
sistema immunitario stava guardando la partenza del Gran Premio, mostragli
quel che ti pare ma tanto lui è distratto e non impara un bel niente... et
cetera.
e che ci'azzecca?
Post by Leonardo Serni
(Le probabilità di queste cose spiacevoli varia da vaccino a vaccino, e da
formulazione a formulazione, e dipende da altre cose ancora).
Ma il fatto che il vaccino FUNZIONI significa sempre semplicemente che ora
i legionari di guardia sanno come son fatti i visigoti e non vengono presi
di sorpresa. Nient'altro. Non sono diventati più forti, né più longevi, né
più numerosi (per quello c'è la Vita Sana (tm)). Sono "solo" più istruiti.
E, se arrivano cinquemila visigoti, e la legione di guardia conta in tutto
duecento effettivi, il risultato saranno duecento legionari istruiti morti
da eroi con le armi in pugno, e ancora due o tremila visigoti vivi.
Ed ecco perché è bene lasciare alle malattie il meno pabulum possibile; in
modo che l'esercito visigoto non si trovi oasi dove riprodursi e diventare
abbastanza numeroso da essere un pericolo anche per gli "accampamenti" più
difesi.
...e dopo 'ste foto e 'sti goti. Una risposta alla domanda : 'è meglio
che si vaccinino solo i ricchi, e lascino la massa dei pezzenti a
prendersi le pestilenze, così sono contenti tutti: antivaccinisti, e chi
invece da ricco vuole vaccinarsi coi suoi soldi, e casse dello sanità
pubblica'. Vota si o vota no?
Post by Leonardo Serni
(Ed ecco perché non ha senso né dire "Ma tanto io ho fatto il vaccino", né
dire "Ma io faccio una vita sana e il vaccino non mi serve").
Leonardo
ma tu le risposte le dai in automatico, prendendole dai vecchi post?
Loading...