Discussione:
OTITE CURARLA CON RIMEDI NATURALI .
Aggiungi Risposta
LoStaff .
2017-05-29 19:29:13 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la
somministrazione di antibiotici per eliminare i microrganismi che sviluppano
l’infiammazione. Può consistere anche nell’assunzione di antistaminici in caso
si allergia.

Tuttavia, quando l’otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di rimedi
naturali da tenere in considerazione come alternative agli antibiotici
sintetici:

Acqua ossigenata.

Quando il virus raggiunge l’orecchio medio, inizia a proliferarsi e, spostandosi
nei vari condotti, può provocare altri disturbi come l’influenza o il
raffreddore.
Per combattere questi microrganismi e, quindi, evitare un’infezione cronica,
basta utilizzare qualche goccia di acqua ossigenata.
Come utilizzarla?
Ogni 12 o 14 ore instillate da 2 a 3 gocce di acqua ossigenata nell’orecchio
interessato.

Olio di aglio.

L’aglio è uno degli antibiotici naturali per eccellenza e può essere usato per
combattere i virus responsabili di diversi tipi di infezione.
Grazie alle sue proprietà antibatteriche, l’aglio è indicato per trattare il
dolore alle orecchie quando questo dipende dall’otite.
Come utilizzarlo?
Instillate 3 gocce di olio di aglio puro nell’orecchio interessato e mantenete
la testa inclinata in modo che il liquido vada in profondità.

Cipolla.

Proprio come l’aglio, la cipolla ha una potente azione antibatterica ed
antisettica che può aiutare a combattere i batteri che causano l’otite.
Come utilizzarla?
Tritate una cipolla fresca, avvolgetela in un panno pulito e applicatelo
sull’orecchio interessato per 5 minuti. Ripetete questo trattamento diverse
volte al giorno.

Olio di oliva.

Le proprietà curative dell’olio di oliva sono ideali per trattare efficacemente
l’infezioCome utilizzarlo?
Riscaldate due cucchiaini di olio di oliva fino a che non raggiungano una
temperatura sopportabile e poi versateli in un contagocce. Applicate da 2 a 3
gocce di olio di oliva nell’orecchio colpito dall’infezione.ne alle orecchie.

PER ALTRI CONSIGLI SCRIVETEMI IN PVT.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Leonardo Serni
2017-05-29 22:30:40 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Tuttavia, quando l’otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di rimedi
naturali da tenere in considerazione come alternative agli antibiotici
Acqua ossigenata.
Rimedio naturale? Scusa, coso, ma tu per caso pensi che l'acqua ossigenata
sgorghi da una fonte in alta quota? Purissima levissima ossigenatissima?
Quando il virus raggiunge l’orecchio medio, inizia a proliferarsi e, spostandosi
nei vari condotti, può provocare altri disturbi come l’influenza o il
raffreddore.
Lasciamo stare che il virus del raffreddore non prolifera nell'orecchio, e
non può causare influenza neanche se "si prolifera", qualsiasi cosa questo
significhi, perché se no sarebbe il virus dell'influenza, e non quello del
raffreddore.

Ma il fatto è che il virus, come tutti i virus, campa DENTRO l'organismo e
non FUORI, sicché applicare acqua ossigenata (magari, benedetta, tanto per
non farsi mancare nulla) non fa assolutamente niente. Dovresti iniettarla,
che non è esattamente una boccata di salute.
L’aglio è uno degli antibiotici naturali per eccellenza e può essere usato per
combattere i virus responsabili di diversi tipi di infezione.
Pensare che eri proprio tu quello che citava Sabin quando ricordava che le
sostanze antibiotiche sono efficaci solo contro i BATTERI, non sui VIRUS -
anche se sono sostanze antibiotiche naturali.

Gli antibiotici non "combattono il virus". Sapevilo. Possono combattere le
infezioni secondarie, ma aspetta almeno di avercele.

I vari olii al massimo, come tutti gli olii, possono sciogliere il cerume,
e se il problema era quello, allora ovviamente danno sollievo. Ma vedo che
ti sei premunito contro questa possibilità, limitando l'applicazione a tre
gocce, in modo da avere la virtuale certezza che non basti comunque.
Le proprietà curative dell’olio di oliva sono ideali per trattare efficacemente
l’infezioCome utilizzarlo?
Riscaldate due cucchiaini di olio di oliva fino a che non raggiungano una
temperatura sopportabile e poi versateli in un contagocce. Applicate da 2 a 3
gocce di olio di oliva nell’orecchio colpito dall’infezione.ne alle orecchie.
Visto che osservavi a Catrame come "sapesse solo copincollare"... non solo
non è vero, ma tu manco quello sai fare. La parte "Come utilizzarlo?" deve
sare dopo "alle orecchie".

Altrimenti, lì c'è scritto che va curato l'orecchio colpito dall'infezione
alle orecchie, che suona un po' buffo. Le orecchie dell'orecchio.
PER ALTRI CONSIGLI SCRIVETEMI IN PVT.
No, no, come? Vuoi fare anche tu come lo ierofante? Vuoi privare l'inclito
pubblico di perle di saggezza che - se piove di quel che tuona - prevedono
l'uso di bava di rospo e ali di pipistrello?

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Sinuhe
2017-05-29 23:27:14 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la
somministrazione di antibiotici per eliminare i microrganismi che sviluppano
l'infiammazione. Può consistere anche nell'assunzione di antistaminici in
caso
si allergia.
Tuttavia, quando l'otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di rimedi
naturali da tenere in considerazione come alternative agli antibiotici
Acqua ossigenata.
Olio di aglio.
Cipolla.
Olio di oliva.
e che dire del tassobarbasso?
Silicudi
2017-05-29 23:31:25 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
"LoStaff ." ha scritto nel messaggio news:***@4ax.com...


<Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie

c'è stato un fraintendimento,il medico aveva capito problemi a lu dito ,
tipo pellicina o patereccio dell'unghia, curabile con impacchi ed erbette.

Invece era problemi all'UDITO !!
marmellata23
2017-05-30 05:12:09 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Mon, 29 May 2017 21:29:13 +0200
Post by LoStaff .
Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la
somministrazione di antibiotici per eliminare i microrganismi che
sviluppano l’infiammazione. Può consistere anche nell’assunzione di
antistaminici in caso si allergia.
Tuttavia, quando l’otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di
rimedi naturali da tenere in considerazione come alternative agli
Vige una diatriba molto accanita tra sostenitori della Medicina
Naturale, qualunque cosa significhi per voi, e la Medicina Ufficiale.
Tra i sostenitori di un punto di vista e dell'altro c'e' una ostilita'
preconcetta che non e' utile agli utenti e ai pazienti che dovrebbero
invece far tesoro di ogni pratica valida che contribuisca al loro
benessere. Io auspico una integrazione tra i metodi "dolci" della
Medicina Naturale e le risorse "atomiche" della Scienza Medica con i
suoi santuari. Proprio perche' complementare la Medicina Naturale si
candida come valido approccio di prima istanza al sorgere di un
problema di salute che non richiede un intervento piu' qualificato.
Questo non sta bene a chi specula economicamente sui guai di salute dei
pazienti e alimenta i privilegi molte volte infondati della casta di
quel potere sottodominante che sono i medici e il loro ordine
professionale. Speriamo che le ostilita' cessino quanto prima ma sono
proprio i medici della medicina ufficiale che devono essere chiamati a
maggiore umilta' e a fare un passo indietro sulle ostilita' dichiarate
se non vogliono perdere ogni residua fiducia nel sistema da parte dei
pazienti. La Medicina Naturale funziona e ce la devono lasciare in
particolar modo in questo contesto di crisi economica alla luce dei
grandi risparmi e maggiore generale efficacia che essa consente. A
prescindere dall'acqua ossigenata che chi vuole puo' tranquillamente
usare. Nessuno ha il diritto, tranne che per TSO, di imporre i rimedi
terapeutici ai pazienti che sono invece il risultato di un rapporto di
fiducia con il proprio medico. Una volta c'era il giuramento di
Ippocrate. Rileggetelo.
--
marmellata23 <***@yahoo.it>
Nedo
2017-05-30 13:42:23 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by marmellata23
Vige una diatriba molto accanita tra sostenitori della Medicina
Naturale, qualunque cosa significhi per voi, e la Medicina Ufficiale.
Tra i sostenitori di un punto di vista e dell'altro c'e' ...
....la sperimentazione
Leonardo Serni
2017-05-31 14:20:37 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by marmellata23
Proprio perche' complementare la Medicina Naturale si
candida come valido approccio di prima istanza al sorgere di un
problema di salute che non richiede un intervento piu' qualificato.
Dici varie cose che secondo me sono giuste. Ma, limitatamente all'omeopatia,
essa NON è complementare alla medicina reale. E' *ALTERNATIVA*. O l'una... o
l'altra.

Il fondatore dell'omeopatia (sulle cui teorie l'omeopatia tuttora si basa) è
estremamente esplicito in proposito.

the doctrine must be accepted in its purity, so it must be purely
practised, and all backward straying to the pernicious routine of
the old school (whose opposite it is, as day to night) is totally
inadmissible.

"Integrare" omeopatia e medicina reale è come l'insistere a volersi chiamare
«buoni cristiani» nel mentre si violano ogni giorno almeno tre Comandamenti.

Il che, per altro, è esattamente quello che si vede - la maggior parte degli
italiani si definiscono 'buoni cristiani', forse perfino buoni cattolici, ma
allo stesso tempo apprezzano la cartomanzia e gli oroscopi[1], e snocciolano
perle di saggezza tipo "il primo prossimo è se stesso".

Al dr. Mecozzi va dato atto di avere agito correttamente da buon omeopata.

La pratica di molti pseudo-omeopati moderni - che propinano costose medicine
ai malati, e costosi preparati omeopatici ai sani - è economicamente valida,
non lo metto in dubbio, ma, se quella è "omeopatia", allora prestare i soldi
a strozzo è "cattolicesimo".

Leonardo

[1] v. Catechismo #2116 e #2117
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Roberto Deboni DMIsr
2017-06-01 00:32:49 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Leonardo Serni
Post by marmellata23
Proprio perche' complementare la Medicina Naturale si
candida come valido approccio di prima istanza al sorgere di un
problema di salute che non richiede un intervento piu' qualificato.
Dici varie cose che secondo me sono giuste. Ma, limitatamente all'omeopatia,
essa NON è complementare alla medicina reale. E' *ALTERNATIVA*. O l'una... o
l'altra.
...snip...
Post by Leonardo Serni
"Integrare" omeopatia e medicina reale è come l'insistere a volersi chiamare
«buoni cristiani» nel mentre si violano ogni giorno almeno tre Comandamenti.
Non e' che si puo' negare l'esistenza di un effetto placebo.
Le sostanze omeopatiche sono talmente diluite, che di per se'
sono innocue. Se nella loro somministrazione attivano il
meccanismo placebo, allora possono anche essere usate insieme
alla medicina "convenzionale", perche' non interferiscono in
alcun modo che i farmaci, ed invece attivano uno stato d'animo
che non puo' che favorire la guarigione.

"L'effetto placebo e i suoi principi di funzionamento sono
prevalentemente stati compresi ed interpretati in termini psicologici:
il meccanismo alla base è psicosomatico nel senso che il sistema
nervoso, in risposta al significato pieno di attese dato alla terapia
placebica prescrittagli, induce modificazioni neurovegetative e produce
una serie numerosa di endorfine, ormoni, mediatori, capaci di
modificare la sua percezione del dolore, i suoi equilibri ormonali, la
sua risposta cardiovascolare e la sua reazione immunitaria."

Se capiamo questo, capiamo anche quali sono i limiti della omeopatia,
ovvero non possiamo certamente pensare all'omeopatia per sconfiggere,
ad esempio, il virus dell'ebola, dato che non esiste una reazione
immunitaria naturale nota in grado di difenderci da virus di
quel genere.

Ma quando si tratta di problemi di squilibri metabolici o malesseri
conseguenti a situazioni croniche di stress, etc., in cui l'attivazione
dei meccanismi riparatori/regolatori interni puo' fare la differenza,
magari, per chi ci crede, l'omeopatia puo' anche fare bene. Mi sa che
scrivendo questo messaggio mi sono fregato: non potro' accedere ai
benefici potenziali della omeopatia (niente effetto placebo, sigh!).
Leonardo Serni
2017-06-01 11:30:53 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Thu, 1 Jun 2017 02:32:49 +0200, Roberto Deboni DMIsr
Post by Roberto Deboni DMIsr
Post by Leonardo Serni
"Integrare" omeopatia e medicina reale è come l'insistere a volersi chiamare
«buoni cristiani» nel mentre si violano ogni giorno almeno tre Comandamenti.
Non e' che si puo' negare l'esistenza di un effetto placebo.
No, no, fermo: io non ho mica detto "l'omeopatia non funziona, ovvero se
ti danno una roba omeopatica è come se non ti dessero niente".

Quello che dico io è che se uno vuol sostenere che il veganesimo è buono
e fa bene, non deve mangiare bistecche. Non può inventarsi un veganesimo
"di compromesso" per cui il venerdì si può mangiare hamburger e dire che
ha trovato un "veganesimo dolce".

Se uno vuole sostenere le teorie omeopatiche deve sostenere quelle e NON
teorie "di compromesso" che sono l'ESATTO OPPOSTO di quanto predicato da
chi l'omeopatia l'ha inventata.

Se no è come una che dica di essere vergine perché scopa solo se non c'è
niente di interessante al cinema!

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Frankie NiBBle ®
2017-05-30 07:39:20 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
L’aglio è uno degli antibiotici naturali per eccellenza e può essere usato
per combattere i virus
Cristo Arancino !!!

Quindici anni che vomiti puttanate sui newsgroups e ancora mi prendi
cantonate come quella sopra
Almeno il tuo degno compare Jinx ha la scusante di essere giovincello
ed inesperto, ma un vecchio fuffaro come me te... suvvia !

(cut delle solite puttanate)
--
Frankie NiBBle
"Anche le vene possono essere interessate
da aterosclerosi ( vedi flebite venosa )" - Mister X su it.salute -
LoStaff .
2017-05-31 19:00:46 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Frankie NiBBle ®
Cristo Arancino !!!
Quindici anni che vomiti puttanate sui newsgroups e ancora mi prendi
cantonate come quella sopra
occhio a tutti! questo e'il famoso tipo che per curare gli interessi del suo
padrone bigpharma ha fatto ammazzare suo genero.

per chi non fosse al corrente di tutta la storia :
google-groups : cerca.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Frankie NiBBle ®
2017-06-01 13:23:59 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
occhio a tutti! questo e'il famoso tipo che per curare gli interessi del suo
padrone bigpharma ha fatto ammazzare suo genero.
Vecchio cazzaro, ancora con questa storia?

Si, ti confermo che un povero ragazzo è morto a causa di un
glioblastoma
multiforme. Una forma di cancro al cervello che non lascia speranze

E' morto seramente, assistito dai suoi cari e da fior di medici, senza
cadere nella trappola di avvoltoi senza scrupoli

Mi stai accusando di un reato e potrei anche querelarti, ma ti
riconoscerebbero l'infermità mentale quindi sarebbe solo temmpo perso

Potrei ache venire a casa tua e rifilarti una fila di calci in culo ma
non ho tempo ne voglia di viaggiare per sporcarmi le scarpe di merda,
quindi me no sto tranquillo a compatirti

Fottiti.
--
Frankie NiBBle
"L'ortografia? Quella è roba per conformisti ingnoranti."
Mister X su it.salute
Arne Saknussemm
2017-05-30 08:16:30 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Mon, 29 May 2017 21:29:13 +0200
"LoStaff ." wrote in
it.salute,it.discussioni.misteri,it.discussioni.consumatori.tutela
Post by LoStaff .
Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la
somministrazione di antibiotici per eliminare i microrganismi che
sviluppano l’infiammazione. Può consistere anche nell’assunzione di
antistaminici in caso si allergia.
Tuttavia, quando l’otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di
rimedi naturali da tenere in considerazione come alternative agli
Considerando che (cito dal link sotto) "Mecozzi seguiva il bambino da
vari anni e lo aveva trattato in passato per altre otiti"

http://www.corriereadriatico.it/pesaro/bimbo_morto_otite_omeopatia_indagati_medico_genitori-2468729.html

e visto quanto hai scritto; se tu fossi stato al posto di Mecozzi, ed
avessi avuto in cura quel povero bimbo, come ti saresti comportato
all'insorgere dell'otite ed in seguito, di fronte alla successiva
evoluzione della stessa ?
qu
2017-05-30 12:56:51 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by marmellata23
On Mon, 29 May 2017 21:29:13 +0200
"LoStaff ." wrote in
cut
Post by marmellata23
e visto quanto hai scritto; se tu fossi stato al posto di Mecozzi, ed
avessi avuto in cura quel povero bimbo, come ti saresti comportato
all'insorgere dell'otite ed in seguito, di fronte alla successiva
evoluzione della stessa ?
Ah, il troll di cui sopra?

L'avrebbe bruciato per non lasciare tracce.
--
qu
qu[levami]@x-planet.org (elimina [levami] per scrivermi)
''se la gente che inculatasi reciprocamente formasse un anello, la Terra
sarebbe Saturno"
Un consiglio per il quote:

rootkit
2017-05-30 13:43:52 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Mon, 29 May 2017 21:29:13 +0200 "LoStaff ." wrote in
it.salute,it.discussioni.misteri,it.discussioni.consumatori.tutela
Post by LoStaff .
Il trattamento medico contro le infezioni alle orecchie prevede la
somministrazione di antibiotici per eliminare i microrganismi che
sviluppano l’infiammazione. Può consistere anche nell’assunzione di
antistaminici in caso si allergia.
Tuttavia, quando l’otite inizia a manifestasi e non si sviluppa fino a
raggiungere uno stadio più grave, si può ricorrere ad una serie di
rimedi naturali da tenere in considerazione come alternative agli
Considerando che (cito dal link sotto) "Mecozzi seguiva il bambino da
vari anni e lo aveva trattato in passato per altre otiti"
http://www.corriereadriatico.it/pesaro/
bimbo_morto_otite_omeopatia_indagati_medico_genitori-2468729.html
e visto quanto hai scritto; se tu fossi stato al posto di Mecozzi, ed
avessi avuto in cura quel povero bimbo, come ti saresti comportato
all'insorgere dell'otite ed in seguito, di fronte alla successiva
evoluzione della stessa ?
possiamo anche dire fino alle estreme conseguenze:

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/17_maggio_29/con-bimbo-non-usate-
farmaci-151f10fa-44a7-11e7-95ab-f09d324d6fee.shtml
Yersinia
2017-05-30 14:54:45 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Arne Saknussemm
Considerando che (cito dal link sotto) "Mecozzi seguiva il
bambino da vari anni e lo aveva trattato in passato per altre
otiti"
Nulla di strano. Un'otite può benissimo passare da sola, come un
raffreddore. Sono proprio i casi in cui l'omeopatia, che equivale a
non far nulla, risulta un toccasana. Diciamo che al Dott. Micozzi è
andata di culo un po' di volte, ed è diventato per quei genitori
rincoglioniti il Messia.

Mio nonno curava a vin brulè qualunque malessere, ed è campato
novant'anni. L'ho raccontato al mio medico, ma anche di fronte a
prove così schiaccianti insiste a negare che il vin brulé sia il
rimedio per tutti i mali. Evidentemente è prezzolato da Big Pharma.
maRio de janeiro
2017-05-30 15:00:54 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Yersinia
Mio nonno curava a vin brulè qualunque malessere, ed è campato
novant'anni. L'ho raccontato al mio medico, ma anche di fronte a
prove così schiaccianti insiste a negare che il vin brulé sia il
rimedio per tutti i mali. Evidentemente è prezzolato da Big Pharma.
Mia nonna invece, era convinta che fosse l'olio di ricino la panacea di
ogni malessere. Non scendo in particolari.
Arne Saknussemm
2017-05-30 15:12:11 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
:: On Tue, 30 May 2017 17:00:54 +0200
:: (it.salute,it.discussioni.misteri,it.discussioni.consumatori.tutela)
Post by maRio de janeiro
Post by Yersinia
Mio nonno curava a vin brulè qualunque malessere, ed è campato
novant'anni. L'ho raccontato al mio medico, ma anche di fronte a
prove così schiaccianti insiste a negare che il vin brulé sia il
rimedio per tutti i mali. Evidentemente è prezzolato da Big Pharma.
Mia nonna invece, era convinta che fosse l'olio di ricino la panacea
di ogni malessere. Non scendo in particolari.
A quel punto, meglio l'olio di fegato di merluzzo

BLEAH :P
Roberto Deboni DMIsr
2017-06-01 00:38:18 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On 30/05/17 17:12, Arne Saknussemm wrote:

...snip...
Post by Arne Saknussemm
A quel punto, meglio l'olio di fegato di merluzzo
BLEAH :P
Non ho mai capito perche' la tradizione insiste a farlo
prendere "da solo".
Sembra quasi un rito.

Invece, con un pezzo di pane ed una foglia di insalata o
uno spicchio di pomodoro e' buono (e non si perde nulla
dei suoi benefici).
LoStaff .
2017-05-31 19:03:05 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
On Tue, 30 May 2017 10:16:30 +0200, Arne Saknussemm
Post by Arne Saknussemm
Considerando che (cito dal link sotto) "Mecozzi seguiva il bambino da
vari anni e lo aveva trattato in passato per altre otiti"
quindi precedentemente ottenne successi sullo stesso paziente.
Post by Arne Saknussemm
http://www.corriereadriatico.it/pesaro/bimbo_morto_otite_omeopatia_indagati_medico_genitori-2468729.html
e visto quanto hai scritto; se tu fossi stato al posto di Mecozzi, ed
avessi avuto in cura quel povero bimbo, come ti saresti comportato
all'insorgere dell'otite ed in seguito, di fronte alla successiva
evoluzione della stessa ?
avrei tentato l'ultima spiaggia: antibiotici.
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Bruno Van Dyck
2017-06-01 08:18:37 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
mercoledì 31/05/2017 21:03:05 LoStaff . in
Post by LoStaff .
Post by Arne Saknussemm
e visto quanto hai scritto; se tu fossi stato al posto di Mecozzi, ed
avessi avuto in cura quel povero bimbo, come ti saresti comportato
all'insorgere dell'otite ed in seguito, di fronte alla successiva
evoluzione della stessa ?
avrei tentato l'ultima spiaggia: antibiotici.
Detto diversamente: avresti aspettato di vedere se per culo, come altre
volte e come capita statisticamente, il suo organismo si fosse difeso da
solo. E solo quando fosse ormai evidente che la scommessa era persa,
avresti fatto ricorso all'unica tecnica che sai anche tu essere
funzionante. Ma sai pure che la tempistica, il dosaggio e la via di
somministrazione sono coinvolti nell'efficacia della cura. Ed ormai
essendo fuori protocollo, potrai dire che l'antibiotico non funziona, o
meglio ancora, accusarlo di aver provocato la morte, a differenza della
cura omeopatica, che non uccide mai, tanto che non ci sono PS omeopatici*.
Tratti la vita delle persone come giocate all'enalotto. Complimenti...


*- no, non vale citare quelli che vendono kit di PS omeo o ci scrivono
libri per consigliarlo, o qualche furbone che ti spaccia come "pronto
soccorso" un normale intervento senza lunga attesa per patologie comunque
NON urgenti, nè gravi. Oddio a dire il vero uno l'ho trovato:

--
#201815
Carlino
2017-05-31 16:44:16 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
PER ALTRI CONSIGLI SCRIVETEMI IN PVT.
Laureato in medicina?
Come ti permetti di dare consigli di ordine medico quando medico non
sei?

Vergognati a speculare sulle malattie delle persone
Frankie NiBBle ®
2017-05-31 17:06:26 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Carlino
Post by LoStaff .
PER ALTRI CONSIGLI SCRIVETEMI IN PVT.
Laureato in medicina?
Elettricista
--
Frankie NiBBle
"Se non ci fossero le statistiche a salvarvi il culo, sareste messi al
rogo" - Mister X su it.salute
Carlino
2017-06-01 05:58:50 UTC
Rispondi
Permalink
Raw Message
Post by Frankie NiBBle ®
Post by Carlino
Post by LoStaff .
PER ALTRI CONSIGLI SCRIVETEMI IN PVT.
Laureato in medicina?
Elettricista
Appunto, io li schiafferei tutti in galera. Avvoltoi.
Loading...