Discussione:
Vaccini e autismo : nuovo studio riabilita le ricerche di Wakefield .
(troppo vecchio per rispondere)
LoStaff .
2017-06-18 18:46:46 UTC
Permalink
Raw Message
Due elementi fondamentali - un risarcimento da parte del Tribunale dei vaccini
ed una innovativa pubblicazione scientifica - confermano che il medico,
scienziato e direttore di Autism Media Channel (AMC), il Dr. Andrew Wakefield, e
i genitori avevano ragione su tutta la linea.

Una recente sentenza del Tribunale dei vaccini (13 dicembre 2012) risarciva per
centinaia di migliaia di dollari Ryan Mojabi, [1] i cui genitori hanno descritto
come i "vaccini MPR" avessero causato “danno grave e invalidante al cervello,
diagnosticato come disturbo dello spettro autistico (ASD, Autism Spectrum
Disorder).”

In seguito nello stesso mese, il governo subì un altro duro colpo quando la
giovane Emily Moller di Houston vinse una causa per risarcimento a seguito di
danno cerebrale da vaccino che, ancora una volta, coinvolgeva l'MPR e causava
autismo. Altri ricorsi hanno portato a sentenze simili presso tribunali italiani
e statunitensi (fra i quali quelli di Hannah Poling [2], Bailey Banks [3], Misty
Hyatt [4], Kienan Freeman [5], Valentino Bocca [6], e Julia Grimes [7]) in cui i
governi hanno riconosciuto o i tribunali hanno stabilito che i vaccini hanno
causato danno cerebrale. A sua volta, questo danno ha portato a una diagnosi di
autismo (ASD). Il vaccino MPR era il comune denominatore in tutti questi casi.

Ed oggi, scienziati e medici della Wake Forest University, di New York, e del
Venezuela, hanno rivelato scoperte che non solo confermano la presenza di
malattia intestinale con sintomi intestinali nei bambini affetti da autismo, ma
indicano anche che questa malattia potrebbe essere nuova [8]. Attraverso
sofisticati metodi di laboratorio il Dr. Steve Walker e i suoi colleghi hanno
avvallato le scoperte iniziali del Dr Wakefield mostrando modifiche molecolari
del tutto peculiari e chiaramente anormali nei tessuti intestinali dei bambini.

A partire al 1998 il Dr. Wakefield ha scoperto e segnalato patologie intestinali
nei bambini con autismo [9]. In base alle anamnesi dei bambini egli ha potuto
collegare la loro malattia e la loro regressione autistica al vaccino MPR (per
morbillo-parotite-rosolia). Da allora è stato oggetto costante di attacchi
personali e professionali sui media, da parte dei governi, di medici e industrie
farmaceutiche. A fronte delle accuse estremamente gravi quanto palesemente false
di frode scientifica fatte del giornalista britannico Brian Deer e dal British
Medical Journal, il Dr. Wakefield ha avviato nei loro confronti un procedimento
per diffamazione in Texas [10].

http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0058058


Riferimenti
[1] Decision Awarding Damages to Ryan Mohabi 13 Dec 2012
[2] Family to Receive $1.5M+ in First-Ever Vaccine-Autism Court Award September
9, 2010 2:14 PM
and Decision Awarding Damages 21 July 2012
[3] http://www.uscfc.uscourts.gov/sites/default/files/Abell.BANKS.02-0738V.pdf
(see footnote 4)
[4] Vaccine Case: An Exception Or A Precedent? February 11, 2009 3:20 PM CBS
News By Sharyl Attkisson
[5] KIENAN FREEMAN RULING CONCERNING “ENTITLEMENT” – September 25, 2003
[6] MMR: A mother’s victory. The vast majority of doctors say there is no link
between the triple jab and autism, but could an Italian court case reignite this
controversial debate? By Sue Reid – Daily Mail15 June 2012
[7] JULIA GRIMES – DECISION AWARDING DAMAGES January 12, 2011
[8] Walker S., Fortunado J, Krigsman A., Gonzalez L. Identification of Unique
Gene Expression Profile in Children with Regressive Autism Spectrum Disorder
(ASD) and Ileocolitis
[9] Wakefield AJ. Callous Disregard: Autism and Vaccines – The Truth Behind a
Tragedy. 2010. Skyhorse Publishing, NY, NY. Chapter 1, footnotes 1 & 4, p.20
[10] For Affidavits see www.DrWakefieldJusticeFund.org
[11] Wakefield AJ. Waging War on the Autistic Child. 2012 Skyhorse Publishing
NY, NY. Chapter 2, footnotes 2 11, pp. 255 256
[12] Jefferson T et al, Unintended events following immunization with MMR: a
systematic review. Vaccine 21 (2003) 3954–3960
Source: Press Release from Autism Media Channel
--
LO Staff - www.curenaturalicancro.com
lostaff-***@doctor.com
Leonardo Serni
2017-06-18 21:15:29 UTC
Permalink
Raw Message
Post by LoStaff .
Due elementi fondamentali - un risarcimento da parte del Tribunale dei vaccini
ed una innovativa pubblicazione scientifica - confermano che il medico,
scienziato e direttore di Autism Media Channel (AMC), il Dr. Andrew Wakefield, e
i genitori avevano ragione su tutta la linea.
E' veramente triste - ma credo che Don Fizzy avesse accennato qualcosa poche
ore fa - che debba postare tu queste cose.
Post by LoStaff .
http://journals.plos.org/plosone/article?id=10.1371/journal.pone.0058058
E questo è l'abstract:

Sintomi gastrointestinali sono comuni in bambini con disturbi di
spettro autistico (DSA), e sono spesso associati a infiltrati di
tipo infiammatorio nelle mucose intestinali. Anche se proprietà
caratteristiche di tipo istologico e immunoistochimico di questo
infiltrato infiammatorio sono stati precedentemente descritti in
questo gruppo DSA/GI, non vi è in letteratura una tipizzazione a
livello molecolare.
In questo studio, usiamo una profilazione dei trascrittomi delle
mucose gastrointestinali da biopsie di bambini DSA/GI e di tre
gruppi di controllo non-DSA (morbo di Crohn, colite ulcerosa, e
istologicamente normale) nello sforzo di determinare se vi sia
un profilo di espressione genetica unico per il gruppo DSA/GI.
Il confronto dell'espressione differenziale fra trascritti tra i
quattro gruppi ha dimostrato che il tessuto non patologico
(normale) era in tutti i casi segregato quasi completamente dal
tessuto infiammato. I profili di espressione genetica nei tessuti
di biopsia intestinale da pazienti con morbo di Crohn, colite
ulcerosa, e DSA/GI, benché significativamente sovrapponibili,
mostravano anche caratteristiche distintive in ciascun gruppo.
Presi insieme, questi risultati mostrano che i bambini DSA/GI hanno
un profilo molecolare della mucosa gastrointestinale che si
sovrappone in maniera significativa con la sindrome del colon
irritabile, ma ha caratteristiche distinte che supportano
l'esistenza di una variante di SCI associata al DSA, o in alternativa
una fase prodromica [prodotta dal DSA, NdT] di una tipica sindrome
del colon irritabile.

Direi uno spettacolone: se è vero (non è detto che lo sia. Dicono che servono
ulteriori validazioni), le cose stanno esattamente al contrario di quello che
diceva Wakefield.

E su questo particolare punto, guarda: non gliene farei una gran colpa al tuo
Wakefield bello a mamma sua. In medicina le cose sono spesso così intrecciate
che a volte è difficile stabilire se uno ha la diarrea perché gli è venuta la
febbre, o se ha la febbre perché gli è venuta la diarrea.

Infatti nota che Wakefield NON è mica stato radiato dall'Ordine perché la sua
ipotesi di ricerca faceva rigozzare i cani morti. No. Anzi, altri hanno anche
ripetuto le sue ricerche, figurati.

(Scoprendo che si sbagliava: https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/10376617 ).

No: è stato radiato dall'Ordine perché ha falsificato i dati, perché ha avuto
un approccio da ciarlatano nella raccolta dei campioni, e perché è entrato in
conflitto con il Comitato Etico del suo ospedale. L'Ordine si occupa soltanto
di cose come queste; se sei un ricercatore ciarlatano, PURTROPPO l'Ordine non
è chiamato a sanzionarti.

Ecco qua un riassuntino della storia con i link:

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pmc/articles/PMC3136032/

=============================================================================

Poi, Staffino bello, lasciatelo dire: ti scegli dei campioni tu, che se fossi
stato un ebreo nella Germania del 1940, saresti sceso in strada sorridendo ed
alzando il braccio nel saluto al Fuhrer. Probabilmente non avresti capito che
cosa stesse succedendo, finché non avesse cominciato a uscire il gas dai tubi
della doccia.

Sì, perché tutto 'sto rebelot pro Wakefield, tu lo armi non perché ti piaccia
Wakefield, ma perché PENSI che Wakefield fosse contrario ai vaccini.

Ma, come già ti è stato detto, ti sbagli. Wakefield non era AFFATTO contrario
ai vaccini. Stavolta, il nemico del tuo nemico NON E' tuo amico.

Era contrario al vaccino "ufficiale" PERCHE' NE AVEVA BREVETTATO UNO LUI, per
cui la sua ricerca non era un salvare i poveri autistici ma più semplicemente
uno SPALARE MERDA SULLA CONCORRENZA CHE VENDEVA IL SUO STESSO PRODOTTO.

E ti s'è pure già detto, eh. Con tanto di link all'archivio brevetti UK.

Capish? Se domani, metti caso, viene giù il Signore dall'alto dei cieli, e in
virtù della Sua onnipotenza decide che Wakefield aveva ragione, ed il vaccino
MMR causa veramente l'autismo [1]...

...dopodomani il MinSanità rende obbligatorio IL VACCINO WAKEFIELD.

E tu fai come il Principe Gargiulo che ridendo e scherzando lo pigliava[segue
a pag. 12].

Sempre se il brevetto è ancora valido: perché magari è scaduto, e lo acquista
la Glaxo :-D.

Leonardo

[1] ...che poi manco quello servirebbe a te - tu dovresti dimostrare che SOLO
il vaccino MMR causa l'autismo. E basta sovrapporre una cartina con sopra
l'incidenza di autismo, ed una con l'incidenza di MMR, per vedere che NON
SONO NEANCHE PARENTI. E anche questo ti è già stato detto, ma tu duro...
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
I Want To Understand
2017-06-18 21:32:38 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Leonardo Serni
E' veramente triste - ma credo che Don Fizzy avesse accennato qualcosa poche
ore fa - che debba postare tu queste cose.
... (Torte in faccia e botte da orbi a non finire)
Non so voi, ma ogni messaggio de 'sto Staff, con relativa risposta del
Serni, mi ricorda due momenti esilaranti:
1) Le comiche! Quelle in bianco e nero, dove si finiva sempre a torte in
faccia.
2) I film con Bud Spencer e Terence Hill, tra pugnoni, schiaffi e calci.

Sinceramente io spero che il buon Serni non si stufi mai (dato che Staff
ha dimostrato di essere masochista e continuerà di certo).

Popcorn, birra e rutto libero a volontà!

Grazie Leonardo, nella mia situazione grigia, leggerti è un _vero_
divertimento.
--
Io voglio capire, non credere.
Leonardo Serni
2017-06-18 22:18:34 UTC
Permalink
Raw Message
Post by I Want To Understand
Sinceramente io spero che il buon Serni non si stufi mai (dato che Staff
ha dimostrato di essere masochista e continuerà di certo).
La seconda cosa triste però è che almeno ALCUNE delle cose che dice lo Staff
non sarebbero neanche sbagliate, se si contentasse.

Per dire, il fatto che la Lorenzin abbia dovuto fare quel decreto, è davvero
un brutto momento per sanità, democrazia e buon senso. E lo Zaia quando dice
che loro avevano ottimi risultati non dice bischerate, neanche un po'.

Ma pure sul fatto che non è vero che il vaccino è acqua fresca io sarei pure
d'accordo, d'accordissimo; è che luilì non si contenta e vuole per forza che
il vaccino sia un veleno mortale. E quello non lo è.

E così uno che avrebbe un po' di ragione, per voler averla tutta finisce per
avere torto. Io lo trovo un po' uno spreco.
Post by I Want To Understand
Popcorn, birra e rutto libero a volontà!
Grazie Leonardo, nella mia situazione grigia, leggerti è un _vero_
divertimento.
Beh, se si può fare qualcosa... e intanto, un grosso in bocca al lupo.

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
VITRIOL
2017-06-19 09:17:48 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Leonardo Serni
Per dire, il fatto che la Lorenzin abbia dovuto fare quel decreto, è davvero
un brutto momento per sanità, democrazia e buon senso.
Ma non è solo la sanità, è tutto lo Stato che è fortemente miope. Non
esiste una visione neppure a medio termine, e si fanno leggi e decreti
sull'onda emotiva del momento (es. legittima difesa, voucher ecc.).
Il più delle volte, vista anche l'incompetenza di chi le partorisce,
sono anche incomprensibili e inapplicabili aumentando ancora di più
l'entropia.
--
Saluti
VITRIOL
Leonardo Serni
2017-06-19 12:34:17 UTC
Permalink
Raw Message
On Mon, 19 Jun 2017 11:17:48 +0200, VITRIOL
Post by VITRIOL
Post by Leonardo Serni
Per dire, il fatto che la Lorenzin abbia dovuto fare quel decreto, è davvero
un brutto momento per sanità, democrazia e buon senso.
Ma non è solo la sanità, è tutto lo Stato che è fortemente miope. Non
esiste una visione neppure a medio termine, e si fanno leggi e decreti
sull'onda emotiva del momento (es. legittima difesa, voucher ecc.).
Sta diventando, se già non è, una democrazia televisiva.

Dove comanda chi ha le televisioni e può eccitare la fantasia di
sterminate folle di spettatori votanti.

Leonardo
--
A terrible beauty is born.
- W. B. Yeats, Easter 1916
Bruno Van Dyck
2017-06-21 09:17:10 UTC
Permalink
Raw Message
lunedì 19/06/2017 00:18:34 Leonardo Serni in
Post by Leonardo Serni
Ma pure sul fatto che non è vero che il vaccino è acqua fresca io sarei pure
d'accordo, d'accordissimo; è che luilì non si contenta e vuole per forza che
il vaccino sia un veleno mortale. E quello non lo è.
"L'Airbus A-380 atterra su 22 ruote. Sono poche? Sono troppe? Per saperlo
è necessario il parere di un ingegnere aeronautico e non sono documentati
casi di passeggeri che chiedano di smontare una ruota al pilota.
Il ponte che consente all'autostrada A1 di superare il fiume Po
all'altezza di Piacenza ha 16 campate. Sono troppe? Sono poche? Ci vuole
un esperto di ingegneria civile per dirlo, e infatti nessuno degli
automobilisti che ci passa soprasi azzarda a obiettare.
In entrambi i casi ci si fida del fatto che gente estremamente
qualificata, che conosce bene l'argomento, abbia fatto i calcoli corretti
ed abbia deciso il giusto numero di campate o di ruote.
Al contrario, sentite ogni giorno dire che "dodici vaccinazioni sono
troppe" Lo dicono in tanti: parlamentari, mamme informate, padri
combattenti, giornalisti d'assalto. Tutte persone che sanno di vaccini
quanto di ingegneria civile o aeronautica: zero assoluto. Per motivi
sconosciuti sulle ruote dell'Airbus e sulle campate del ponte tacciono,
sui vaccini parlano. E dicono sciocchezze. Vediamo perché.
Partiamo da un concetto: chi usa il termine "sovraccarico immunologico" è
qualcuno che non sa nulla di immunologia. Il sovraccarico immunologico non
esiste, e tanto meno potrebbe conseguire alla somministrazione di dodici
vaccini. Un bambino esce dall'utero materno (sostanzialmente sterlile) e
al momento della nascita viene invaso da moltissimi miliardi di batteri
che stimolano il suo sistema immune senza sovraccaricarlo: cosa volete che
facciano dodici vaccini in quindici mesi?
Ma vediamo la questione da un altro punto di vista, e spieghiamo cosa è un
antigene. Un antigene è una singola sostanza che stimola il sistema
immune, come una proteina purificata. Quando il bambino si provoca un
graffietto nella cute o viene punto da una zanzara viene a contatto
istantaneamente con migliaia e migliaia di antigeni: nei "dodici vaccini",
distribuiti in quindici mesi di vita, ce ne sono meno di centosessanta!
Se pensate che una volta si vaccinasse di meno, vi sbagliate. Chi, come
me, è nato negli anni 60, è stato vaccinato con un numero minore di
vaccini, ma gli antigeni erano più di tremila. Oggi, grazie al
miglioramento della tecnologia, i vaccini sono immensamente più sicuri ed
efficaci e con meno di 200 antigeni complessivi proteggono contro dodici
malattie.
Dodici vaccini, quindi, non sono troppi. Sono un modo per proteggere in
tutta sicurezza un bambino - e tutta la società - da malattie
pericolosissime che potrebbero avere conseguenze tragiche. Non ascoltate
quindi chi vi racconta bugie sul "sovraccarico immunologico": è un cretino
tanto quanto colui che vorrebbe togliere un paio di ruote al carrello
dell'aereo con il quale state per partire per le vacanze. Non
consentitegli di mettere in pericolo voi, gli altri passeggeri e mandatelo
al posto che gli appartiene: un bar di periferia a bersi del brandy di
pessima qualità.
Dimenticavo: sempre i soliti somaroni vi dicono "i vaccini si fanno troppo
presto". E' un'altra scemenza della quale vi parlerò la prossima volta.
PS: i dodici vaccini non sono troppi, ma sono pochi: manca quello
importantissimo contro lo pneumococco, che oltre a proteggere i bambini
difende pure gli anziani. Ma di questo ne parleremo in altra occasione. "

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=2347525955472574
--
#201815
Dottor Mistero
2017-06-21 13:06:40 UTC
Permalink
Raw Message
Ci vuole un esperto di ingegneria civile per dirlo, e infatti nessuno
degli automobilisti che ci passa soprasi azzarda a obiettare.
E' giusto quel che scrivi, ma il paragone è azzardato.

Nessuno obietterebbe sui criteri di costruzione di un'autostrada perchè
la scienza e la tecnica delle costruzioni sono una scienza esatta.

La chimica e la fisica sono scienze esatte: il pensare dell'uomo moderno
è capace di intuire leggi generali che regolano i fenomeni inorganici.

Non così quando si passa al vivente, allora diviene importante
l'esperimento e la statistica, che per le scienze esatte è invece mero
momento didattico.

Un giorno sarà così anche per il vivente, e allora l'uomo potrà creare
organismi a partire dall'inorganico.

Fai caso che i più grandi progressi della medicina li abbiamo avuti in
campo chirurgico, quindi in ambito meccanico: l'impianto di uno stent
coronarico in anestesia locale è una tecnica quasi da fantascienza! :)

Nessuna sorpresa quindi che l'uomo della strada sia propenso a
discettare di immunologia piuttosto che di statica e dinamica delle
strutture; nonostante i progressi della biologia il vivente è ancora un
mistero.

saluti misteriosi
Renaissance
2017-06-21 14:23:49 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Dottor Mistero
Nessuno obietterebbe sui criteri di costruzione di un'autostrada perchè
la scienza e la tecnica delle costruzioni sono una scienza esatta.
Non proprio: l'unica (e sottolineo "l'unica") scienza esatta è la
matematica. Le altre, sono "più o meno esatte" e/o più o meno
empiriche. Altrimenti, il tower bridge varrebbe tanto quanto il severn
bridge. E il severn bridge varrebbe quanto... beh, s'è capito. ;-)
Più o meno vale il discorso di Zichichi (che può essere biasimato per
tante cose, ma non per questo discorso) sui livelli di esattezza delle
scienze umane.

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità analogica.
Renaissance
2017-06-21 14:59:56 UTC
Permalink
Raw Message
Post by Renaissance
Non proprio: l'unica (e sottolineo "l'unica") scienza esatta è la
matematica. Le altre, sono "più o meno esatte" e/o più o meno
empiriche.
Ma le leggi della meccanica razionale sono matematiche;
La esprimerei così: le leggi sono rappresentate da un modello che si
esprime matematicamente (Eistein al tempo dovette persino cercare una
nuova matematica che si adattasse al meglio per esprimere la teoria
della relatività, la trovò in un - non mi ricordo quale - matematico
che l'aveva elaborata di recente).

Purtroppo, però, dal _modello del reale_ al reale, non c'è la stessa
certezza che la matematica astratta conferisce.
è vero quel che
dici nel senso che l'unica attività scientifica puramente intuitiva, che
prescinda totalmente dal dato esteriore, è quella matematico-geometrica.
Ma tra la meccanica e la biologia c'è un abisso ben più ampio di quello
che c'è tra la matematica e la meccanica razionale.
Sicuro, lo sottoscrivo. Ma, l'empirismo di queste è perlomeno
supportato dai trial e dalla statistica. Non certo quanto la
meccanica, la fisica, la chimica, anzi, ma sempre matematica è. :-)
E, seppure niente in scienza possa MAI essere considerato definitivo,
quando l'esperienza di anni se non decenni non smentisce lo "stato
dell'arte" attuale, allora ci si potrebbe anche fidare di chi lavora
nel campo e afferma che 12 vaccini di quel tipo somministrati in un anno
e mezzo non sono niente di che...

bye G.L.
--
Da i.d.c.tutela:
P.S. Quando ci sarà lo switch-off, avrò problemi anche col
monitor del PC? Ho visto che è collegato in modalità analogica.
Loading...